File che non si chiudono in Windows

0 Condivisioni

Capita spesso di avere a che fare su Windows con file che non si chiudono in quanto aperti da qualche programma in background.

Un’ottima soluzione è utilizzare Monitoraggio Risorse.

Un programma di Windows da avviare tenendo premuti i tasti Windows+R, per poi digitare resmon e premere Invio.

Monitoraggio Risorse

Apri la scheda CPU e seleziona la casella relativa alla voce Immagine.

In Windows 8 dovrai invece mettere una spunta su Processi.

Inserisci il nome del file bloccato nella casella di testo Handle associati e vedrai la lista dei programmi che utilizzano quel file.

Fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e terminalo selezionando Termina processo.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.