Fiido C11: eBike per la città sotto i 900€

L’azienda Fiido da anni è leader nel settore delle biciclette elettriche (e-bike), soluzioni di mobilità volte non solo ad essere pratiche e confortevoli durante l’utilizzo, ma anche esteticamente accattivanti ed eleganti. La filosofia di questo brand pone l’accento sull’accessibilità, caratteristica indispensabile per garantire a tutti i motociclisti di spostarsi in città in modo completamente green senza però dover investire un budget altissimo.

Per Fiido, abbiamo già recensito altre e-bike molto valide, come la Fiido Titan o la Fiido T1, ma oggi nello specifico daremo uno sguardo alla Fiido C11, bici elettrica ideale per chi vuole spendere meno di 900 euro, senza precludersi un prodotto di qualità.

Indice

Fiido C11: la nuova e-Bike perfetta per la città

Fiido C11: eBike per la città sotto i 900€

Prima di analizzare nello specifico l’ebike proposta da Fiido, vediamo cosa ha pubblicizzato l’azienda sul nuovo modello C11. Sul sito ufficiale, il CTO Keven Wang di Fiido evidenzia che Fiido C11 è la sintesi perfetta dell’impegno del brand per stile, convenienza e qualità. Questa versione nasce con lo scopo di offrire a tutti la possibilità di acquistare una bici elettrica dal costo contenuto, senza però trascurare eleganza e funzionalità. Riesce realmente l’azienda a soddisfare tali premesse? Vediamolo insieme.

Design e materiali

recensione fiido c11

Una bici elettrica fa dell’estetica una componente essenziale, sebbene sia una tipologia di prodotto molto simile alle bici tradizionali, in realtà, è facile identificarla mentre è in strada. Cominciamo dal design, quindi, come si presenta?

Le linee del telaio sono sinuose ed eleganti, con la struttura centrale più larga per contenere la batteria principale. Il frame è completamente in alluminio e offre un ottimo rapporto tra peso e resistenza.

recensione fiido c11

L’elemento che più si distingue è la sella VeloTM, una soluzione progettata su misura per le bici elettriche da città che ti permette di avere il massimo comfort mentre stai pedalando su strada. A noi l’estetica è piaciuta molto, ma è un parametro soggettivo.

Prestazioni e specifiche

recensione fiido c11

L’estetica della ebike Fiido C11 è sicuramente un punto di forza, ma quali prestazioni possiamo ricavarne? Tra i fattori più importanti di una bici elettrica c’è sicuramente il motore, in questo caso è montato una soluzione da 500 W che puoi regolare con le impostazioni ausiliarie in 5 modalità, modificando la potenza di erogazione e di conseguenza la velocità massima. Dopo diversi test su strada abbiamo notato che non ci sono incertezze né sull’asfalto pianeggiante né in salita.

In linea di massima la C11 si comporta bene in ogni condizione, anche su pavimentazioni non proprio perfette. Per quanto concerne la velocità massima vera e propria puoi ottenere fino a 40 km/h e sfruttare al meglio il freno idraulico.

recensione fiido c11

Come quasi tutte le ebike Fiido, il modello C11 presenta un cambio a 6 marce, che anche sotto stress non mostra incertezze. Ottimi gli ammortizzatori che danno sicurezza su tutti i tipi di terreno, non sono di fascia altissima, ma più che buoni considerando il prezzo di riferimento.

Chiude il quadro 5 sistemi di servoassistenza PAS (Pedal Assist System). Il sensore PAS viene azionato dal movimento dei pedali ed è: affidabile, economico, regola alla perfezione la quantità di assistenza richiesta dal motore e permette un uso accurato della batteria.

Le multifunzioni

recensione fiido c11

A differenza di una bici tradizionale, una ebike porta con sé diversi vantaggi, tra cui le multifunzioni. Grazie a esse puoi modificare più parametri della bicicletta e adattarla alle tue esigenze e ovviamente alle condizioni stradali. Fiido C11 porta con sé diverse multifunzioni all’avanguardia.

Freno idraulico e forcella anteriore ammortizzata

recensione fiido c11

In questo specifico modello, Fiido ha deciso di installare dei freni a disco idraulici che garantiscono un’ottima potenza frenante superiore, oltre a stabilità e durata rispetto ai tradizionali freni meccanici. Ciò si traduce in uno spazio minore di frenata e in una presa eccellente sull’asfalto, evitando di bloccare le ruote improvvisamente. La forcella anteriore ammortizzata, invece, migliora il comfort di guida, il controllo, la sicurezza e naturalmente le prestazioni.

La luce posteriore si accende automaticamente quando si frena

recensione fiido c11

Ulteriore funzionalità che può essere molto utile soprattutto se sei abituato a pedalare con la massima sicurezza è la funzione di luce posteriore. Come per le autovetture, anche Fiido C11 attiva automaticamente i LED posteriori per avvisare chi è dietro al momento della frenata. Per quanto possa sembrare una funzione banale, in realtà, su alcuni modelli economici usualmente non è presente.

Un clacson super forte

recensione fiido c11

Funzione che in una città particolarmente caotica può essere molto utile è il clacson. Una pecca di alcuni modelli di altri brand è un clacson non proprio irresistibile, con suoni ridotti e poco efficaci. C11 monta una soluzione particolarmente efficiente e potente per chi gira nelle città rumorose, non sarà difficile avvistarti dopo aver premuto il tasto per attivare il clacson.

Fari orientabili con direzione

recensione fiido c11

La versatilità dei fari è una caratteristica che potrebbe stupirti, infatti, Fiido C11 presenta dei fari regolabili con cui puoi gestire al meglio l’illuminazione della strada quando sei in sella. Se abiti in un paese con bassa illuminazione, ti basterà regolare i fari in modo da vedere meglio, senza però infastidire gli autisti.

Manubrio regolabile

recensione fiido c11

Vera chicca di questo modello di ebike Fiido è il manubrio regolabile che consente di alzarlo e abbassarlo per aiutarti a trovare l’angolazione perfetta per la tua guida.

Display

recensione fiido c11

Nella gran parte dei casi una ebike di fascia alta rispetto a una bici elettrica di fascia medio-bassa si differenzia soprattutto per la qualità del display. Grazie a questo strumento puoi gestire al meglio tutte le funzioni, oltre a monitorare velocità, modalità di potenza e tanto altro.

Fiido C11 monta un display LCD a colori esclusivo che garantisce un ottimo contrasto e una buonissima illuminazione anche con il sole alto. Una soluzione che tende verso un pannello di fascia alta più che a uno di fascia media.

Autonomia

recensione fiido c11

Data la qualità complessiva molto alta del prodotto eravamo curiosi dell’autonomia, vero e proprio ago della bilancia quando si sceglie una ebike. La bicicletta elettrica di casa Fiido da questo punto di vista ci ha sorpreso tanto, fornendo un’autonomia fino a 90 km, valore non da poco considerando i competitor.

Nello specifico C11 monta una batteria rimovibile da 500 Wh che grazie alla struttura a scatto ti permette di estrarla in modo pratico e veloce. Oltre a un’ottima autonomia della batteria integrata, puoi anche ricaricare ovunque grazie al comodo vano esterno, molto utile se non ami smontare e montare la bici. Così come ci ha sorpresi la presenta di batterie aggiuntive installabili per ottenere una carica ulteriore.

Applicazione

recensione fiido c11

Se grazie al display puoi monitorare e gestire al meglio tutte le funzioni della ebike, con l’app dedicata hai la possibilità di aggiungere ulteriori strumenti utili. L’App Fiido, disponibile per Android e iOS, ti consente di impostare la velocità, oltre che visualizzare tempo e chilometri percorsi. Selezionando tra le ebike il modello C11 puoi anche accendere oppure spegnere le luci, impostare la posizione e interagire con i punti di interesse grazie alla sezione Discover.

Fiido mette a disposizione, per quei clienti che dispongono di uno smartphone con sistema operativo datato, il download dell’APK dalla pagina ufficiale. Puoi scaricare l’applicazione già adesso per dare uno sguardo alle sue potenzialità.

Specifiche tecniche

  • Modello: Fiido C11
  • Colore: Verde Smeraldo/Bianco
  • Dimensioni dei pneumatici (pollici): CST 700*40C
  • Peso: 24,5 Kg
  • Carico utile massimo: 120 Kg
  • Età del ciclista: 16+
  • Altezza del ciclista: 150 cm (4,9′) – 200 cm (6,5′)
  • Materiale del telaio: Alluminio
  • Ammortizzatore anteriore: idraulico con escursione di 40 mm
  • Cambio di velocità: 6S
  • Freno: Idraulico
  • Modalità: Power Assist+acceleratore+pedale
  • Sensore: di cadenza
  • Motore: Rear hub 55nm Toothed Brushless
  • PAS: 5
  • Velocità massima preimpostata: 15 MPH (24 km/h)
  • Velocità massima dopo lo sblocco: 24,9 MPH (40 km/h)
  • Autonomia a tutto gas: 55 km (34 miglia)
  • Portata del Power Assist: 90 km (56 miglia)
  • Rapporto di trasmissione: 48T:14 – 28T
  • Temp. operativa: -10° ~50°
  • Grado di protezione: IP (bicicletta intera) IP54
  • Capacità della batteria: 500 Wh

Conclusioni e prezzo

recensione fiido c11

Nella premessa ci siamo posti la domanda se Fiido potesse o meno mantenere le promesse sul modello C11. Partiamo subito con l’affermare che l’ebike è estremamente solida, con materiali di qualità e multifunzioni particolarmente interessanti sia per chi usa questo tipo di prodotto ogni giorno sia per i meno appassionati.

I freni idraulici, le luci posteriori, il clacson e i fari orientabili sono una garanzia, così come il display a colori LCD e un’autonomia che spicca per i suoi 90 km di percorrenza.

Tra questi parametri però è il prezzo a sorprendere tutti.

Fiido C11 è acquistabile in offerta sul sito ufficiale Fiido al prezzo di 899€ invece di 1099€ (con possibilità di pagare in 3 rate da 299,66€ con Klarna).

Questo Best Buy è disponibile in due versioni, nei colori blu smeraldo o bianca, e può essere personalizzato acquistando separatamente: batterie, casco, cestello posteriore, borsa bici e supporto per telefono.

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli