Come vedere chi legge messaggi gruppo Whatsapp

Hai appena mandato un messaggio in un gruppo WhatsApp e vuoi sapere chi lo ha letto? Scoprire se un messaggio WhatsApp è stato letto dai partecipanti del gruppo non è così difficile, se seguirai con attenzione quello che sto per dirti sono certo che al termine di questa guida capirai anche il significato delle doppie spunte che appaiono vicino alla frase scritta.

Per scoprire come vedere chi legge messaggi gruppo Whatsapp devi prima di tutto analizzare il colore delle spunte. Quando accanto alla frase scritta le spunte sono grigie, significa che il messaggio è arrivato ai partecipanti che però ancora non lo hanno letto, quando le spunte sono blu significa che tutti i partecipanti hanno visualizzato il messaggio. 

Come vedere chi legge messaggio gruppo WhatsApp

Per vedere chi legge messaggi gruppo WhatsApp quando le spunte sono ancora grigie, occorre che il messaggio sia stato inviato da te. Purtroppo non potrai mai sapere se i messaggi inviati dai tuoi amici sono stati letti anche da altri. In quest’ultimo caso saranno le spunte blu a darti conferma che tutti hanno letto quel messaggio.

COME VEDERE CHI LEGGE MESSAGGI GRUPPO WHATSAPP SU ANDROID

Se possiedi un dispositivo mobile Android e vuoi identificare i nomi di chi ha visualizzato il messaggio nel gruppo WhatsApp devi prima di tutto aprire l’app WhatsApp ed entrare nel gruppo. Individua il messaggio, foto, video o audio che hai inviato ed evidenzialo tenendo premuto il dito per attendere la comparsa, in alto, di un’icona con info (i). Pigia su quest’ultima e attendi l’apparizione della nuova schermata.

Vedrai nella finestra Info messaggio, una lista Letto da, con la doppia spunta blu, con tutti i nomi delle persone che hanno visto il tuo messaggio e per ciascuno la data e l’ora di lettura; selezionando il singolo nominativo, è possibile visualizzare anche il dettaglio della data e ora di consegna. In fondo alla stessa sezione, avrai il numero dei rimanenti che non lo hanno letto indipendentemente dal fatto che lo abbiano ricevuto o meno.

Come vedere chi legge messaggio gruppo WhatsApp

A seguire potrai notare nella sezione Consegnato a, con la doppia spunta grigia, il nome di chi ha ricevuto il messaggio ma non lo ha letto e per ciascuno la data e l’ora di consegna. Se invece alcuni dei partecipanti non hanno ricevuto il messaggio, in fondo alla stessa sezione sarà indicato il numero dei rimanenti cui va ancora consegnato.

COME VEDERE CHI LEGGE MESSAGGI GRUPPO WHATSAPP SU IOS

Se possiedi un iPhone i passaggi per sapere chi legge messaggi gruppo WhatsApp sono equivalenti a quelli di Android. Tutto quello che devi fare è, dopo aver aperto l’app, recarti nel gruppo e dopo aver individuato il messaggio che hai inviato pigia su di esso per poi toccare su Info. Nella finestra Info messaggio, In Letto da troverai tutti i nomi dei partecipanti che hanno letto il tuo messaggio con i rimanenti che invece non lo hanno letto.

All’interno della sezione Letto da e Consegnato da, troverai le stesse funzionalità di Android, già spiegate nel paragrafo precedente.

Come vedere chi legge messaggio gruppo WhatsApp

Esiste un’altra soluzione per vedere chi legge messaggi gruppo WhatsApp su iPhone. Dopo aver inviato il messaggio effettua uno swipe da destra verso sinistra sul testo, immagine o video per attendere la visualizzazione della schermata Info messaggio. Ora puoi controllare chi ha letto il tuo messaggio.

Quest’ultima funzionalità è disponibile nei recenti aggiornamenti di WhatsApp.

COME DISATTIVARE LE CONFERME DI LETTURA WHATSAPP

Se preferisci evitare che gli altri vengano a sapere che hai letto un messaggio, devi disattivare le conferme di lettura WhatsApp.

Se possiedi Android o iPhone devi:

Andare su Impostazioni > Account > Privacy e impostare su Off la voce Conferma di lettura.

Attenzione così facendo non vedrai le conferme di lettura degli altri utenti.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *