Come trasmettere le partite di calcio in diretta streaming su Facebook

1 Condivisioni

Con l’introduzione delle dirette video su Facebook, è nata per gli internauti la possibilità di condividere gli eventi sportivi live e quindi trasmettere le partite di calcio in diretta streaming su Facebook. In passato il fenomeno della condivisione degli streaming illegali aveva interessato il social network, e Zuckerberg aveva deciso di bloccare quelle pagine in cui venivano postati i link degli eventi live. Un’attività che permetteva ai gestori di guadagnare soldi a palate, dato che i click generavano traffico convertito poi in compensi.

Oggi trovare link diretti verso video illegali su Facebook è molto difficile, anche perché la nuova funzione live, introdotta da Facebook, consente di condividere qualsiasi evento utilizzando semplicemente uno smartphone collegato alla Rete.

Per questo motivo non occorre utilizzare decoder da configurare come quelli impiegati per il cardsharing. Questa tecnica in voga tra gli smanettoni del pallone consente di condividere un unico abbonamento pay per view con altri utenti connessi tra loro attraverso il Web. In pratica si tratta di un decoder centrale su cui è inserita la scheda dell’abbonamento e su cui gira un sistema operativo che condivide in tempo reale i codici per decriptare il segnale ad altri decoder connessi via Internet. Il sistema oltre ad essere complesso è rischioso perché mettendo le mani sul server è possibile individuare tutti gli utenti che usufruiscono del cardsharing.

trasmettere le partite di calcio in diretta streaming su Facebook

Con le dirette video introdotte nel social network di Zuckerberg, è possibile trasmettere le partite di calcio in diretta streaming su Facebook attraverso l’app ufficiale per iOS e Android.

In pratica non devi fare altro che scaricare l’app ufficiale di Facebook per dispositivi mobili, avviarla ed effettuare l’accesso al social utilizzando un account creato ad hoc. Avvia l’app e dopo aver posizionato il tuo smartphone davanti alla TV e puntato la telecamera verso lo schermo oppure verso il campo di calcio se sei allo stadio, tocca la voce A cosa stai pensando? e poi nella parte bassa premi su Trasmetti in diretta.

Trasmetti in diretta Facebook

Dai le autorizzazioni a Facebook per l’uso della fotocamera e del microfono, e tocca poi il tasto per la privacy in modo da scegliere con chi condividere lo streaming. Ti consiglio di condividere solo con amici fidati.

Aggiungi una descrizione al video e tocca il simbolo in alto a destra con la doppia freccia selezionando la videocamera posteriore. Quando è tutto pronto tocca Trasmetti in Diretta. Attendi il conto alla rovescia di 3 secondi per iniziare la diretta live.

Durante la diretta streaming puoi commentare o aggiungere filtri al video toccando l’icona in alto a sinistra. Puoi anche invitare amici a partecipare all’evento cliccando sull’icona in basso a sinistra.

La qualità delle immagini non sarà delle migliori, ma la partita è comunque godibile.

Per terminare tocca il tasto Fine. Ti consiglio di premere il tasto Elimina quando Facebook ti offrirà la possibilità di salvare l’evento condiviso.

Facebook Live

Il vantaggio della diretta live è dovuto al fatto che non c’è limitazione all’evento, che può essere condiviso perché per Facebook diventa difficile controllare i diversi streaming, a meno che non riceva una segnalazione da parte di un utente. Si può così condividere un concerto, una partita di calcio o una trasmissione televisiva.

Facebook comunque ha già bloccato diverse pagine e le emittenti televisive presto potrebbero prendere dei provvedimenti per bloccare il fenomeno e costringere il social network a fermare le dirette live illegali.

Attenzione la pratica di trasmettere le partite di calcio in diretta streaming su Facebook di Sky o Premium è illegale, questa guida è stata scritta a puro scopo illustrativo e non vuole in nessun modo invogliare il lettore al fenomeno della pirateria. Non mi assumo quindi alcuna responsabilità su come userai le informazioni presenti nel post.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


1 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.