Come scaricare i video da Facebook anche se offline

0 Condivisioni

Dopo aver visto come scaricare video e musica da Youtube vediamo come scaricare i video dal Social Network più popolare del mondo.

Una delle caratteristiche principali di Facebook è la facilità di condividere immagini e video. Se ci piace un’immagine e la vogliamo visualizzare o scaricare, basta visualizzarla nel browser e con il tasto destro del mouse salvarla.

Con i video, invece, questo non è possibile. A tal proposito ci vengono in aiuto i Browser: Internet Explorer salva tutto ciò che viene visualizzato nelle pagine web, compresi i filmati, nei file temporanei di Internet. In questa cartella ci sono anche i video e possono essere recuperati e copiati in una cartella dell’hard disk. Per trovare il fimato che ci interessa, basta individuare tutti i file video depositati nella cartella e cancellare i vecchi file in modo da agevolare la ricerca.

Ma vediamo nel dettaglio come fare:

Download Video da Facebook

Scarichiamo i video con Internet Explorer

Avviamo Internet Explorer clicchiamo su Strumenti e selezioniamo Opzioni Internet. Dalla scheda Generale clicchiamo sul pulsante Elimina, sotto la voce Cronologia Esplorazioni. Spuntiamo solo la voce File Termporanei Internet e completiamo cliccando su Elimina. Questa operazione cancellerà tutti i file temporanei di Internet memorizzati dal browser.

Ora andiamo sulla nostra pagina Facebook e troviamo il video che vogliamo scaricare. Clicchiamoci sopra per avviarne la riproduzione. Vediamolo fino alla fine. Andiamo in Strumenti e clicchiamo su Opzioni Internet. Dalla scheda Generale, premiamo il pulsante Impostazioni, presente in Cronologia esplorazioni. Clicchiamo, quindi, su Visualizza file: si apre una finestra di Esplora risorse puntata sulla cartella contenente i file temporanei di Internet. Qui ci sono i cookie (che non abbiamo cancellato) più i file di navigazione.

Sulla barra della finestra c’è la voce Dimensione. Clicchiamoci su: i file verranno ordinati in base alla loro grandezza. Facciamo in modo che quello più grande si trovi in cima alla lista. Questo dovrebbe essere utile per individuare il file corrispondente al video che abbiamo appena visto su Facebook. Copiamolo in un’altra cartella e rinominiamolo. Ora è salvo nel nostro PC.

SpeedBit Video Downloader

Scarichiamo i video con Mozilla Firefox

Se invece disponiamo di Mozilla Firefox per salvare i video da Facebook abbiamo bisogno del componente aggiuntivo SpeedBit Video Downloader. Scarichiamolo dal sito cliccando sul bottone Download & Install. Dopo aver terminato il download clicchiamo sul file svd2_brox.exe per avviare l’installazione. Seguiamo tutta la procedura guidata. Al passo di benvenuto, deselezioniamo tutte le opzioni che non ci servono e proseguiamo fino al termine dei passi premendo Next. Finita l’installazione, riavviamo il browser Firefox per rendere attivo il nuovo componente.

Al riavvio nella parte superiore del browser ci sarà la barra di SpeedBit. Andiamo sulla nostra pagina Facebook e cerchiamo il video da scaricare. Clicchiamoci sopra per avviarne la riproduzione. Non appena lo facciamo sulla barra inizia a lampeggiare il pulsante Download video: clicchiamoci sopra per scaricare il filmato.

La finestra che si apre ci permette di dare il nome al video e scegliere la cartella in cui salvarlo. Premiamo Salva e attendiamo il completamenteo del download. Ora possiamo andare nella cartella dove abbiamo salvato il video e rivederci comodamente il video.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Non esitate a lasciare le Vostre impressioni o a porre domande.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.