Come recuperare file cancellati su hard disk

Capita spesso nella fretta di rimuovere un file e di recuperarlo successivamente dal cestino, ma quando svuoti anche il cestino e il file che ti interessava era erroneamente lì dentro? Hai eliminato il file che non avresti dovuto rimuovere, e ora? Tranquillo, quando si eliminano dei dati dal disco rigido o hard disk questi non vengono rimossi immediatamente; se la porzione del disco che ospitava il file cancellato non è stata già riscritta con altri dati, da rendere il tutto irrecuperabile, hai ancora una possibilità e si chiama: EaseUS Data Recovery Wizard.

Si tratta di un’utility gratuita che consente di recuperare file cancellati su hard disk e che dovrebbe permetterti di ripristinare con facilità tutti quei file che sono stati cancellati erroneamente.

EaseUS Data Recovery

Easus Data Recovery Wizard è uno strumento che in pochi e semplici passaggi consente il recupero sicuro ed effettivo dei dati persi su hard disk, SSD, schede SD e chiavette USB, sia se sono stati cancellati accidentalmente, sia se inaccessibili a causa di un crash del disco rigido o per la presenza di un virus.

Il primo passo da compiere per recuperare file cancellati su hard disk, è quello di scaricare gratuitamente EaseUS Data Recovery Wizard Free ed installarlo sul tuo PC.

Collegati nella pagina dell’Hard Drive Recovery e clicca sul pulsante Download Win Version per scaricare il file drw_free.exe per sistemi operativi Windows. Al termine del download cliccaci sopra per avviarlo e dopo aver selezionato la lingua italiana, premi sul pulsante Ok. Il programma ti informerà che EaseUS Data Recovery Wizard verrà installato sul tuo PC: clicca su Avanti, poi su Accettare (per la licenza) e poi su Conferma e Installare, per far partire il processo di installazione. 

Attenzione: evita di installare il software sul disco dove i file sono andati persi, potresti sovrascriverli.

Come recuperare file cancellati su hard disk con EaseUS Data Recovery Wizard Free

Dopo aver avviato l’applicazione noterai che puoi selezionare il tipo di file che intendi recuperare. I formati sono classificati in 6 diverse categorie: Grafici, Audio, Documenti, Video, Email e Altro. Di default tutte le categorie risultano selezionate, ma per una ricerca specifica puoi scegliere la categoria inerente il file che stai cercando in modo tale da accelerare il processo di scansione. Attenzione puoi avere 1GB di dati libero aggiuntivo nel caso in cui decidi di condividere sui social il programma Data Recovery Wizard.

Scegli gruppo

Cliccando su Prossimo accedi nella schermata in cui selezionare l’unità disco per il recupero con la versione free di 2GB di dati. Dopo aver selezionare l’hard disk premi Scansione per avviare la ricerca del file che stai cercando.

Selezione dell'hd

Durante la fase di scansione una barra, posizionata nella parte superiore del pannello, ti mostrerà la velocità con la quale il software sta lavorando. Oltre al tempo stimato, hai a disposizione due pulsanti: Continuare e Fermare.

Recuperare file

Al termine dell’operazione, potrai visualizzare l’elenco di tutti i file recuperabili. Seleziona quello che intendi recuperare e clicca su Recuperare. Per evitare di sovrascrivere i dati del tuo hard disk, ti consiglio di salvare i dati recuperati su un’altra unità dati. 

Per approfondire dai un’occhiata al video tutorial

 

EaseUS Data Recovery Wizard Free supporta tutti i più recenti sistemi operativi di Microsoft, da Windows 7, 8 e 10 compreso, e consente il recupero su tutti i più comuni file system come FAT12, FAT16, FAT32, NTFS/NTFS5. 

Avere a disposizione un Data Recovery Software facilita il recupero dei dati non solo cancellati ma anche danneggiati o memorizzati su un disco rigido con cluster difettosi. 

Data Recovery Software

Un avanzato software di recupero come EaseUS Data Recovery Wizard Free permette anche il ripristino di file compressi e crittografati su NTFS, partizioni perse, cartelle mancanti e molto altro. La versione professionale da 69.95$, la EaseUS Data Recovery Wizard Professional, invece, oltre al recovery su volumi dinamici permette anche il recupero di dati su file system EXT2 / EXT3, supporto tecnico, aggiornamenti periodici e nessun limite di recupero dati.

Da considerare anche Data Recovery Wizard Professional + Bootable Media (99.90$), che consente anche il recupero di file dopo un crash del sistema o altri problemi di boot, e Data Recovery Wizard for Mac, (89.95$), specifico per i sistemi operativi Apple.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.