Miglior caricabatterie wireless Samsung 2022

Lo smartphone è ormai un elemento indispensabile nella vita di tutti i giorni, sia questo utilizzato per le attività di svago o per lavoro. Avrai sicuramente utilizzato più di uno smartphone, magari di brand differenti e con caratteristiche tecniche dissimili, avrai notato come la durata della batteria e la velocità di ricarica possano essere molto diverse a seconda del modello.

Tra le aziende che si sono sempre impegnata nello sviluppare tecnologie all’avanguardia per quanto concerne durata e qualità della batteria figura Samsung, società che non ha bisogno di presentazioni. Negli ultimi anni in commercio sono acquistabili sempre più caricabatterie wireless Samsung, particolarmente utili per chi vuole disfarsi del canonico filo.

Se fino a qualche anno fa le ricariche wireless non garantivano una buona velocità, attualmente puoi usufruire di prodotti estremamente rapidi nella ricarica del dispositivo mobile. Nelle prossime righe vedremo i modelli di caricabatterie Samsung migliori e indagheremo meglio su questa tecnologia. Ti consigliamo di leggere anche il nostro articolo sui porta cellulare auto.

Indice

Classifica migliori caricabatterie wireless Samsung

Prima di dare uno sguardo a quelli che sono i caricabatterie wireless Samsung migliori è opportuno sottolineare i vantaggi nello scegliere un prodotto di questa tipologia, rispetto al canonico caricabatterie con filo.

Tra i benefici principali figura la praticità, infatti, non dovrai ogni giorno attaccare e staccare il cavo dal tuo smartphone, ma ti basterà poggiarlo sulla base di ricarica e attendere che termini il processo al cento per cento. In questo modo potrai essere molto più smart ed eviterai di danneggiare il jack di ingresso del tuo dispositivo mobile.

A tale vantaggio si aggiunge la portabilità, nella gran parte dei casi un caricabatterie wireless, non avendo cavi superflui, occuperà uno spazio minore nello zaino o sull’arredamento. Se tu viaggiassi molto sarebbe una soluzione quasi obbligata, dato che ti farà risparmiare spazio e organizzazione.

Tantissimi utenti preferiscono acquistare un caricabatterie senza fili anche per sfruttare la sua longevità. Per quanto si possa pensare che un dispositivo tecnologicamente così avanzato sia più soggetto a malfunzionamenti dopo tanti anni, in realtà, ti permette di evitare tutti quei disagi legati ai cavi consumati o danneggiati

Escludendo però gli aspetti puramente tecnici e funzionali, non bisogna dimenticare che i migliori caricatori wireless, soprattutto sviluppati da Samsung, sono dei veri e propri oggetti di design. L’estetica è uno dei punti di forza di questa tipologia di prodotto, se stessi allestendo un ambiente minimal, un caricabatterie wireless non dovrebbe mancare. Ma ora vediamo quali sono i dispositivi su cui fare affidamento senza remore.

1. Samsung Caricatore Wireless Charger Single Fast Charging 2.0

caricabatterie wireless samsung

Modello di caricabatterie wireless particolarmente interessante per il suo rapporto qualità-prezzo è quello a singola carica con fast charging 2.0 di Samsung. La forma quadrata e una struttura solida ti permettono di sfruttare al meglio il power adapter a 25W. Nello specifico puoi caricare il tuo smartphone massimo a 15W e le cuffie wireless a 4.5W. Interessante la presenza del sistema di raffreddamento a ventola incorporato.

2. Powsav Caricabatterie wireless

caricabatteria wireless samsung

Gioiellino, dal costo estremamente contenuto, è la versione non ufficiale di Powsav. Il punto di forza di questo caricatore wireless Samsung è la capacità di piegarsi e diventare un vero proprio stand, consentendoti di visionare i contenuti multimediali mentre è in carica. La ricarica rapida a 15W ti permette di ottenere una compatibilità eccellente sia per il tuo smartphone Samsung, sia per i modelli Apple.

3. LED Caricabatterie Wireless Hotlife

ricarica wireless auto

Alternativa ancor più economica è quella sviluppata da Hotlife, che propone un caricabatterie wireless a forma circolare capace di garantire fino a 15W di ricarica rapida. La presenza di un led circolare per la retroilluminazione lo rende esteticamente diverso dai canonici caricabatterie, ma potrebbe intonarsi bene con la tua postazione da gaming.

4. Samsung Wireless Charger Duo Fast Charging 2.0

adattatore ricarica wireless

Prodotto certificato ufficialmente da Samsung è il miglior caricatore wireless Duo Fast Cherging 2.0, questo ti permette di caricare contemporaneamente sia il tuo smartphone che le cuffie senza fili. Come da tradizione, l’azienda Samsung, nei modelli di ultima generazione, permette la ricarica rapida del cellulare a 15W, mentre le cuffie possono sfruttare i 4.5W.

5. SPGUARD Wireless Caricatore Compatibile con Samsung

migliori caricatori wireless

Se il tuo desiderio è quello di scegliere un caricabatterie wireless particolarmente originale, capace di ricaricare contemporaneamente smartphone, cuffie e smartwatch, allora dovresti optare per il dispositivo prodotto da Spguard. Oltre a essere compatibile con i prodotti Samsung, questo caricabatteria ti consente una ricarica rapida a 10W per il cellulare e a 5W per smartwatch e cuffie. La forma ti ricorderà un piccolo stand.

6. Phelinta Caricabatterie Wireless 3 in 1 per Samsung

caricatori wireless

Caricabatterie particolarmente apprezzato da chi cerca anche un orologio digitale e uno stand incorporato è quello sviluppato da Phelinta. Il dispositivo garantisce una ricarica wireless 3 in 1, potrai contare su un prodotto sia funzionale che esteticamente molto accattivante. I tuoi smartphone, le tue cuffie o lo smartwatch potranno caricarsi contemporaneamente, aggiungendo anche quell’attenzione maggiore al design.

Quali sono i Samsung con ricarica wireless?

Magari non hai ancora uno smartphone Samsung e sei curioso di possederne uno? Devi conoscere i dispositivi compatibili. Ma quali sono i dispositivi muniti al 100% di ricarica senza fili? Per sfruttare al meglio un caricabatterie wireless dovrai puntare sui modelli: Z Fold 3, tutti i Flip, Z Fold 2, serie Note 8, 9, 10, 20, Galaxy S6, S7, S8, S9 Plus, S10, S10+, S20, S21 e infine S22.

Modalità di ricarica dispositivo

Come puoi immaginare, la ricarica senza fili non è identica in tutti i dispositivi. Infatti, potresti imbatterti in diverse modalità di ricarica, alcune migliori di altre per velocità e affidabilità. Le soluzioni più diffuse attualmente sono: induzione magnetica, risonanza magnetica e onde radio.

Induzione magnetica

Quando scegli un caricabatterie wireless standard, con molta probabilità è stato realizzato con una tecnologia a induzione magnetica. Questo si caratterizza per un basso voltaggio e necessita di una distanza minima di contatto tra il dispositivo da ricaricare e la base. Posizionare lo smartphone non al centro del caricabatterie renderà difficile la ricarica.

Risonanza magnetica

Tecnologia molto più avanzata è quella a risonanza magnetica, questa può essere implementata nei dispositivi sia ad alto che a basso voltaggio, garantendo ottime performance di ricarica. Per quanto sia una modalità interessante, si sta ancora evolvendo, infatti, troverai pochissimi caricabatterie wireless che utilizzano questa tecnologia, salvo nei modelli estremamente costosi.

Onde radio

La terza modalità di ricarica wireless è quella a onde radio, già diffusa sugli store online e nei negozi fisici. Tale tecnologia si basa su un utilizzo con apparecchi a basso voltaggio, ed ha la qualità di coprire distanze superiori rispetto alla modalità a induzione magnetica. Nell’ambito consumer non è sicuramente la soluzione ideale, mentre per il settore medico è al momento una vera e propria risorsa, dato che può coprire distanze anche di 10 metri.

Differenza tra modelli stand e pad

I modelli di caricabatterie wireless stand non sono altro che dei piccoli supporti che consentono di posizionare anche in verticale il tuo smartphone mentre è in ricarica; invece un dispositivo pad si posiziona orizzontalmente su un piano e funge solo da caricabatterie. Lo stand è esteticamente molto più gradevole e pratico, mentre il pad è più piccolo e trasportabile.

Come attivare la ricarica wireless su Samsung

I dispositivo muniti di una tecnologia con ricarica wireless sono già compatibili con i caricabatterie senza fili. Ti basterà collegare il caricabatterie alla presa di corrente e poggiarci sopra lo smartphone o i dispositivi che desideri ricaricare. In meno di un secondo si avvierà il processo di carica. Se ciò non dovesse funzionare, verificare che la funzionalità Wireless Powershare (la batteria con la freccia verso destra), nell’area di notifica del tuo telefono Samsung sia attiva.

Quanto costa un caricabatterie wireless

Il prezzo di un caricabatterie wireless Samsung dipende dalla qualità costruttiva, dal design, dalla velocità di ricarica e dalla tecnologia implementata. Valuta tali parametri in base al tuo dispositivo mobile e alle necessità che vuoi soddisfare.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Approfondimenti