Avast! Free Mobile Security l’antivirus che mette al sicuro gli smartphone Android

0 Condivisioni

Con il diffondersi degli smartphone e l’installazione delle tantissime App in circolazione, è facile incappare in software inaffidabili e in veri e propri virus o malware.

Avast! Free Mobile Security è la suita giusta per mettere al sicuro qualsiasi smartphone Android. Considerato uno dei migliori Antivirus per Android, questa applicazione presenta anche firewall, controllore della privacy, blocco telefonate, SMS e controllo delle App.

Segui Informarea su Telegram

Avast! Free Mobile Security

Avast! Free Mobile Security presenta anche una funzione antifurto capace di rispondere ai comandi inviati via SMS con azioni particolari (es. facendo squillare la suoneria), che ci permette di rintracciare il nostro smartphone per bloccarlo o cancellare i dati in memoria.

Alcuni tool, però, come la funzione di cancellazione da remoto di Anti-Theft, necessitano di permessi di root che però potrebbero invalidare la garanzia del telefono. Per avere maggiori informazioni basta andare su: http://forum.xda-developers.com.

Per scaricare gratuitamente Avast! Free Mobile Security, occorre andare su Google Play e cercare Mobile Security & Antivirus. Dopo aver scaricato l’App clicchiamo su Apri e premiamo Accordo per l’utente finale di AVAST e togliamo la spunta da Community IQ per non inviare informazioni ad Avast e premiamo Accetto.

Andiamo avanti e clicchiamo su Salta per non scaricare Premium Anti-Theft. Terminata l’installazione il programma effettua subito una scansione automatica delle applicazioni installate nello smartphone e ci propone la schermata principale da cui lanciare i vari tool di sicurezza. Clicchiamo su Virus Scanner ed aspettiamo la scansione approfondita dell’applicazione.

Nel caso in cui venisse rilevato un Malware, clicchiamo sul pulsante Malware rilevato, in alto a destra, e accediamo alla schermata che riassume l’esito del controllo effettuato ed evidenzia i problemi riscontrati. Seguiamo le istruzioni per la risoluzione del problema.

Premiamo Log e torniamo alla schermata Virus Scanner.

Avviamo la scansione totale dei contenuti dello smartphone premendo il pulsante Analizza adesso. E’ possibile anche pianificare la Scansione automatica affinché avvenga sempre in certi giorni e a certe ore, spuntiamo la voce omonima e selezioniamo un giorno e l’ora in basso.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Segui Informarea su Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e fondatore di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze mi hanno spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.