Come unire PDF online gratis

0 Condivisioni

Ecco una guida su come unire PDF online gratis sfruttando i migliori servizi sul Web.

Segui Informarea su Telegram

L’uso dei file PDF, il cui acronimo è Portable Document Fornat, è diventato oramai necessario sia per lo scambio online via email o PEC  e sia per le scansioni di documenti di qualsiasi tipo.

Se stai cercando un modo per combinare diversi file PDF in un unico file PDF, esistono online diversi servizi gratuiti che consentono di unire PDF online gratuitamente in modo veloce e semplice. Tutto quello che devi fare è caricare i file da unire, senza installare nulla, e attendere la conclusione del processo.

Indice

Come unire PDF online gratis

come unire pdf

Di seguito trovi le diverse soluzioni che ti permetteranno di unire file PDF o rimuoverne le pagine. Nel caso avessi molti file da gestire e da cui estrarre pagine per unirle in altri file PDF, ti consiglio di considerare tra i migliori programmi per unire file PDF gratis: PDF Merge Tool.

1. Online2PDF

unire pdf

Online2PDF è il miglior servizio online per unire PDF. E’ gratis e non richiede alcuna iscrizione per il suo utilizzo. Consente di unire fino a 20 documenti fino ad una dimensione massima di 100 MB per un singolo file, mentre la dimensione complessiva non deve andare oltre i 150 MB. Per selezionare più file in contemporanea ti basterà premere CTRL. I file creati e uniti con Online2PDF una volta caricati sui suoi server vengono cancellati dopo poche ore per tutelare la privacy degli utenti.

Per utilizzarlo, collegati al sito e premi sul pulsante Seleziona i File, imposta la Modalità: Unisci file e pigia sul pulsante Converti.

2. iLovePDF

unisci pdf

iLovePDF è un servizio online che consente di unire file PDF online per formare un unico file. Oltre a unire file con facilità, lo strumento  iLovePDF comprime e divide supportando le funzionalità di trascinamento e rilascio dei file nella sua piattaforma. Se poi ti interessa anche comprimere PDF, dividere, aggiungere filigrane, ruotare e convertire i PDF in formati facilmente modificabili, allora te lo consiglio vivamente.

Tieni conto che non consente di caricare file con peso superiore a 100 MB. Inoltre rimuove i file caricati sui suoi server entro poche ore.

Per utilizzarlo, collegati al sito e premi sul link in alto Unisci PDF. Premi poi sul pulsante rosso Seleziona PDF file e dopo averli selezionati sul tuo PC, pigia sul pulsante Unisci PDF per poi scaricare il file fornito. E’ disponibile anche come app per Android e iOS.

3. Sejda PDF Merger

unire file pdf

Sejda PDF Merger unisce molteplici documenti in un singolo file PDF. Si tratta di un servizio gratuito per documenti fino a 50 pagine o 50 MB. Come negli altri servizi sopra descritti, anche qui i file vengono caricati in sicurezza con una connessione crittografata e vengono cancellati automaticamente dopo 2 ore.

Per unire PDF, clicca sul pulsante Carica e seleziona i file dal tuo computer. Funziona anche trascinando e rilasciando i file nella pagina. Inoltre puoi scegliere file PDF anche da Dropbox o Google Drive.

4. PDF Candy

unire pdf online

PDF Candy è un servizio online che unisce file PDF in un unico documento a costo zero e senza registrazione. Rispetto agli altri servizi non mette limitazioni sul peso massimo dei file che vuoi caricare sulla piattaforma, inoltre tutela la privacy degli utenti garantendo la rimozione automatica dei file entro poche ore. Oltre all’unione dei file PDF, offre anche la conversione, sblocco, alleggerimento e divisione.

Unisci PDF premendo sul pulsante a centro pagina, + Aggiungi file o trascina i file, e dopo averli selezionati sul tuo PC, premi sul pulsante Unisci File per poi scaricare il PDF creato.

5. FoxyUtils Merge PDF

unisci pdf online

Unire PDF online con FoxyUtils Merge PDF è abbastanza semplice. Lo strumento Unisci PDF consente di combinare più documenti PDF in un unico file PDF. Il PDF combinato conterrà tutte le pagine di tutti i documenti di input con un ordine specificato. Ogni pagina conserva le impostazioni di ciascuna pagina originale, ovvero le dimensioni e l’orientamento non verranno modificati.

Per unire più PDF devi premere sul pulsante Navigare, a centro pagina, o trascinare i file PDF che vuoi unire. Puoi caricare i PDF anche da Dropbox o Google Drive. Premi infine su Merge PDF e poi su Download ed il gioco è fatto.

Altri servizi per unire file PDF

Se sei alla ricerca di utility gratis con unione PDF che non pongono limiti all’upload di file dal tuo computer allora ti farà piacere considerare anche:

  • PDF24: è un servizio Web gratis con una funzione di unisci PDF online di facile utilizzo. Non richiede registrazione e non pone limiti di caricamento di file che naturalmente verranno subito dopo rimossi dal server del servizio dopo poche ore.
  • PDF2Go: a differenza di PDF24, questo servizio online pone limiti di upload di 50 MB per file consentendoti però di unire 5 documenti a volta. E’ gratuito e non richiede registrazione. Elimina i file caricati in automatico entro poche ore.
  • SmallPDF: offre una prova gratuita di 14 giorni per combinare PDF. Funziona su Windows, Mac e Linux. Dopo l’unione PDF puoi riordinare o eliminare le pagine come vuoi.
  • FreePDFConverter: è un’applicazione online per unire file PDF in pochi secondi. Clicca su Unisci PDF e poi su Seleziona il file PDF e segui le istruzioni per ottenere il tuo file PDF unito. E’ possibile anche convertire i file PDF in Word gratis o viceversa, ma anche nei formati PowerPoint, Excel e immagine.
  • CombinePDF: oltre a unire PDF, consente anche di convertirli in tanti altri formati. Funziona come le soluzioni sopra descritte. Dopo esserti collegato alla pagina principale, non devi fare altro che seguire le istruzioni per ottenere il risultato sperato.
Segui Informarea su Telegram

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli