Migliori app per tradurre

0 Condivisioni

Hai già prenotato la tua vacanza all’estero ma sei preoccupato perché non ne conosci la lingua? Ti è già capitato in passato di trovarti in un Paese estero e avere avuto difficoltà a chiedere informazioni o scambiare quattro chiacchiere? Tranquillo, se hai uno smartphone Android, iOS o Windows Phone/Windows 10 Mobile puoi trasformarlo in un traduttore vocale per dialogare fluentemente in tutte le lingue del mondo. 

Se hai cinque minuti di tempo libero leggi attentamente quello che sto per dirti, perché voglio rivelarti le migliori app per tradurre con i dispositivi mobili Android, iOS e Windows Phone.

Le migliori app per tradurre sono quelle che ti aiuteranno a tradurre qualsiasi frase tu pronuncerai. E se mentre passeggi le insegne ti appaiono incomprensibili, ti basterà inquadrarle col telefonino per tradurle al volo.

Qui sotto trovi le migliori app di traduzione in tempo reale scelte per te da Informarea, valuta tu la più interessante e quella che reputi più utile per il tuo viaggio estero.

Migliori App per tradurre

Google Translate, app gratis per Android, iOS, è capace di tradurre in 90 lingue non solo qualsiasi testo ma anche insegne pubblicitarie, cartelli stradali o menu di un ristorante. Inquadrando il testo con la fotocamera del dispositivo le parole appariranno sul display tradotte nella lingua che vuoi (parliamo di 26 lingue tradotte simultaneamente). Per conversare puoi avviare il traduttore vocale capace di riconoscere il parlato in 40 lingue. Per funzionare ha bisogno della connessione dati ma nella versione Android è possibile scaricare pacchetti per le lingue per utilizzarla anche offline. Per approfondimenti dai un’occhiata a: Google Translate: ecco l’app che rileva in automatico la lingua in modalità vocale.

iTranslate Traduttore Gratis, è un’app per Android, iOS e Windows Phone che per tradurre è dotata anche della funzione Text-To-Speech con la quale puoi conoscere la pronuncia corretta di una frase in lingua straniera, e del riconoscimento vocale, così puoi parlare e tradurre automaticamente la tua voce. Supporta oltre 90 lingue diverse.

Babylon Touch, disponibile per Android, è uno dei più apprezzati traduttori per PC. Con questa app gratis, Babylon porta tutta la sua esperienza anche sui dispositivi mobili. Con essa puoi usare la fotocamera del device per inquadrare un testo e averne subito la traduzione. Per utilizzarla occorre una connessione dati.

iTranslate Voice Traduttore, è un’app gratuita per Android e iOS. Per ascoltare la tua voce tradotta in 42 lingue diverse non devi fare altro che parlare. Ottima per farsi capire quando si è in viaggio in un Paese straniero. 

Traduttore, è un’app gratis disponibile per Windows Phone. Con quest’app puoi usare la fotocamera, la voce o la tastiera per immettere il testo e tradurre in 45 lingue diverse. Puoi inquadrare una scritta o pronunciare una frase per averne subito la traduzione simultanea nella lingua desiderata.

VoiceTranslator, compatibile con Windows Phone, si tratta di un’app gratis capace di tradurre la voce grazie al cloud e al suo efficiente sistema di riconoscimento vocale. Interfaccia semplice e traduzioni simultanee. Unico neo: non può essere utilizzata offline.

Voice Translator Pro, app gratis per Windows Phone, è ideale per chi vuole viaggiare all’estero. Consente di tradurre tutto quello che dici in più di 50 lingue diverse. Non occorre così digitare il testo per averlo subito nella lingua che ti interessa. La funzione per ascoltare la traduzione può trasformarsi in un utile strumento per apprendere la pronuncia.

iVoice Translator, app per iPhone, riconosce le principali parole con elevata precisione ed è in grado di pronunciare correttamente le frasi tradotte. Si può modificare il volume, il sesso e la velocità della voce. Le traduzioni possono essere condivise sui social, per email e via SMS. Inoltre può essere creato un archivio con le frasi più utilizzate per richiamarle velocemente le prossime volte che avrai bisogno di nuove traduzioni simultanee.

Traduttore Vocale di Sayhi Translate, disponibile per iPhone al prezzo di 4,99€, offre la possibilità di superare tutte le barriere linguistiche. E’ dotata di un ottimo sistema di riconoscimento vocale per tradurre in tempo reale il parlato in 41 lingue diverse. Acquistando la versione Premium puoi aggiungere ulteriori lingue e dialetti. L’interfaccia è ben realizzata.

Traduttore Vocale Avanzato,app compatibile con iPhone al prezzo di 3,99€, traduce perfettamente più di 100 lingue diverse. Ti basta parlare per tradurre quel che dici in modo perfetto. Potrai viaggiare senza dover imparare una lingua. In questo modo non avrai difficoltà nell’ordinare nei ristoranti o nel chiedere informazioni.

Vocre Tradurre, disponibile per Android al prezzo di 5,72€ e iPhone al prezzo di 4,99€, è un’app che oltre a tradurre la voce è dotata di un’interfaccia particolare per essere utilizzata contemporaneamente da due persone poste una di fronte all’altra. Quando qualcuno vuole dire qualcosa all’altro, basta che tocchi il microfono, pronunci la frase e l’applicazione provvederà a tradurla nella lingua dell’interlocutore.

Dict.CC. Dictionary, disponibile gratuitamente per Android, è un’app che non traduce la voce ma può risultare utile in quanto consente la traduzione in modalità offline. Basta scaricare in memoria i dizionari scegliendo tra 51 combinazioni diverse di lingue. Offre in più la possibilità di ascoltare la pronuncia. Per i viaggiatori è indispensabile a causa dei costi di roaming.

Parla e Traduci, app gratuita per iPhone, è un traduttore vocale e testuale apprezzabile per l’interfaccia molto curata. Supporta 72 lingue per la traduzione da testo a testo, 40 lingue per quella da testo a voce e 32 da voce a voce. Le traduzioni possono essere salvate e utilizzate anche offline.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.