Impossibile riprodurre il video con WhatsApp

0 Condivisioni

Stai provando ad aprire un video su WhatsApp, ma quando premi su play ti appare il messaggio Impossibile riprodurre il video? Riscontri lo stesso problema quando provi ad aprire un filmato nella Galleria del tuo dispositivo mobile Android? Bene allora ti trovi, sicuramente, nella mia stessa situazione di qualche giorno fa.

Continua a leggere è ti svelerò la soluzione per risolvere il messaggio di errore: Impossibile riprodurre il video con WhatsApp.

Impossibile riprodurre il video con WhatsApp

Dopo varie ricerche su Internet ho provato a risolvere la problematica, affidandomi alle varie soluzioni proposte da forum e blog. Alcuni proponevano di cambiare la risoluzione della fotocamera (aprire la fotocamera, andare in modalità videocamera e in impostazioni ridurre la qualità dei video: da 1080p fullhd a 720p hd), altri addirittura di disinstallare e reinstallare WhatsApp, scaricandolo nuovamente dal Play Store di Google. Tutte senza risultato.

Quello che è accaduto a me pochi giorni fa è l’aver inavvertitamente scelto di visualizzare il video ricevuto su WhatsApp con l’app di Google, Foto. Capita spesso che Android chieda con quale app vuoi visualizzare o lanciare la foto o il video ricevuto.

Non solo, se nella finestra “Completa azione usando” scegli il pulsante Solo una volta, il sistema operativo di Google continuerà a proporti la scelta da fare anche le prossime volte; ma se scegli Sempre, come nel mio caso, Android imposterà l’apertura del video sempre con l’app Foto, generando il famoso errore Impossibile riprodurre il video Android. Quindi?

Completa azione usando

La soluzione è quella di intervenire direttamente sull’app Google Foto. Per chi non lo sapesse l’app è presente, nei dispositivi Android, tra le app Google. Il caso strano è che Android ti propone di aprire le immagini con Google Foto anche se in realtà non è ancora correttamente installato.

Per risolvere il messaggio di errore Impossibile riprodurre il video su WhatsApp occorre, quindi, andare in Impostazioni > Gestione Applicazioni > Tutti/e e cliccare sui pulsanti Cancella dati, Svuota cache e Elimina predefiniti (se attivo). 

Al termine, torna su WhatsApp e prova ad aprire il video ricevuto. Se ti apparirà la finestra Completa azione usando con i pulsanti Solo una volta o Sempre, significa che il problema è stato risolto. La prossima volta però cerca di non sbagliare ma di selezionare l’app Video 

Nel caso in cui l’errore fosse Video Codec non supportato, hai due possibilità o provare a scaricarti MX-Player uno dei migliori Player video per Android, oppure ridimensionare la risoluzione del video affidandoti a VirtualDub.

Per i dispositivi mobili puoi ridimensionare la risoluzione video affidandoti a Video Dieter 2 per Android o Video Compressor per iOS.

LEGGI ANCHE:

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.