Excel VBA: come convertire il numero della colonna in lettere

0 Condivisioni
 

Stai lavorando con Excel in VBA è stai provando a convertire il numero della colonna in lettere ma non sai come andare avanti? Tranquillo continua a leggere e ti spiegherò come fare.

L’operazione è molto semplice, non devi fare altro che richiamare la funzione sotto indicata: ConvertToLetter passando come parametro il numero della colonna che già conosci.

Segui Informarea su Telegram

VBA Excel

Se non sai da dove iniziare, vai su Sviluppo in Excel (nel menu in alto) e clicca su Registra Macro e nella piccola finesta che appare clicca su OK.

Subito dopo clicca in alto su Interrompi Registrazione e premi sull’icona VISUAL BASIC.

Nella finestra che si apre, sulla sinistra clicca su Modulo1 e aggiungi nella finestra di destra dentro Sub Macro1() il codice per richiamare la funzione ConverToLetter (in pratica copia il codice qui sotto).

Coltesto = ConvertToLetter(NumCol)  ‘NumCol è il numero della colonna che stai passando.

Aggiungi subito dopo questo comando:

Msgbox Coltesto  ti servirà per vedere la lettera della colonna

Dopo End Sub di Macro1() copia e incolla la funzione qui sotto:

Function ConvertToLetter(byval iCol As Integer) As String
   Dim iAlpha As Integer
   Dim iRemainder As Integer
   iAlpha = Int(iCol / 27)
   iRemainder = iCol – (iAlpha * 26)
   If iAlpha > 0 Then
      ConvertToLetter = Chr(iAlpha + 64)
   End If
   If iRemainder > 0 Then
      ConvertToLetter = ConvertToLetter & Chr(iRemainder + 64)
   End If
End Function

Ti servirà per convertire il numero della colonna in lettere.

Buona fortuna!

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Segui Informarea su Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e fondatore di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze mi hanno spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.