Crocetta rossa sul simbolo Wifi: come risolvere

0 Condivisioni

Dopo averti svelato la soluzione per i malfunzionamenti del router legati alle icone del triangolo giallo e astersico bianco, in questo articolo voglio spiegarti un’altra anomalia rappresentata dall’icona della crocetta rossa accanto al simbolo del WiFi.

Se hai da alcuni giorni rilevato sul tuo PC un’icona con crocetta rossa posizionata accanto al simbolo del Wifi, devi sapere che il problema è dovuto al fatto che non sei connesso ad una rete Wi-Fi oppure non vengono trovare reti Wi-Fi.

Crocetta rossa sul simbolo Wifi come risolvere

Quando vedi l’icona della crocetta rossa le cause possono essere:

Il Wi-Fi fisico nel tuo portatile è spento, controlla che sia acceso. Di solito è un tastino che si trova in alto ed ha il simbolo del Wi-Fi.

La scheda non supporta la frequenza di trasmissione della rete. Ad esempio se la tua rete usa una banda da 5 GHz, la tua scheda di rete potrebbe non supportarla. Per scoprirlo devi scoprire la frequenza in uso leggendo la documentazione del router. Leggi anche: Meglio un Wifi a 2,4 GHz o a 5 GHz?

La scheda supporta la frequenza di trasmissione della rete ma il driver della scheda di rete wireless la esclude. Fai un controllo sulla scheda di rete per verificare che essa consente la stessa frequenza di rete della tua rete wireless, andando in Gestione dispositivi, raggiungibile da Pannello di Controllo > Sistemi e Sicurezza > Sistema > Gestione dispositivi. Individua la voce Schede di rete > Nome della scheda di rete e seleziona la scheda Avanzate. Controllare che l’impostazione Modalità wireless consenta la frequenza di rete, verificandolo nel menu a tendina Valore.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.