Come verificare se il televisore è DVB-T2

0 Condivisioni

Come verificare se il televisore è DVB-T2? A partire da questo inizio del 2021 ci sarà la transazione verso il nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre, appunto denominato DVB-T2.

Per cui è importante capire se i televisori che hai A casa sono idonei a ricevere il nuovo segnale e, in caso contrario, attrezzarti per trovare la soluzione migliore per te.

Segui Informarea su Telegram

Premettiamo che se hai ancora un televisore a tubo catodico, sicuramente non sarà compatibile con DVB-T2, così come non lo era con la prima versione di questo standard di trasmissione.

Quindi, per adeguarti in passato, hai acquistato un digitale terrestre, cosa che dovrai fare ancora se non vuoi sostituire la tv.

Indice

Cos’è lo standard DVB-T2?

dvb t2 come verificare

Prima di spiegarti come scoprire se la tv è DVB-T2, vediamo come funziona questo nuovo standard e perché si è deciso di passare alla sua adozione.

Il DVB-T2 è l’evoluzione dello standard DVB-T, una modalità di trasmissione televisiva che permette di vedere i canali del digitale terrestre tramite una comune antenna.

Con questa estensione si ha una ricezione migliore del segnale e un aumento della qualità sonora e visiva, in quanto è possibile visualizzare anche contenuti Ultra HD 4K e 8K.

Perché si passa allo standard DVB-T2?

La scelta di cambiare standard è dovuta alla necessità di liberare la trasmissione del 700 MHz per cederla agli operatori telefonici per il 5G, la nuova tecnologia di rete mobile che sostituirà l’attuale 4G/4G LTE, aumentando la velocità di connessione.

Inoltre, il DVB-T2 sarà obbligatorio per continuare a guardare la tv, quando sarà eseguito il famoso “switch off”, ovvero, lo spegnimento di tutte le frequenze precedenti.

Intanto, però, molte trasmissioni iniziano ad utilizzare il codec HEVC/H.265 per la compressione video scelto per il nuovo standard DVB-T2, per cui non sono visibili sui dispositivi che non lo supportano.

Il passo successivo sarà la transizione totale al nuovo standard che, in Italia avverrà gradualmente nell’arco del 2021 e del 2022 secondo quattro macro-aree differenti e con tempi diversi.

  • Area 2 e Area 3: Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, provincia di Trento, provincia di Bolzano, Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna – tra il 1° settembre 2021 e il 31 settembre 2021.
  • Area1: Liguria, Toscana, Umbria, Lazio, Campania e Sardegna – Tra il 1° gennaio 2022 e il 31 marzo 2022.
  • Area 4: Sicilia, Calabria, Puglia, Basilicata, Abruzzo e Marche – Tra il 1° aprile 2022 e il 20 giugno 2022.

Come capire se il televisore è DVB-T2

Non sai se uno o più televisori in tuo possesso sono compatibili con lo standard DVB-T2? Ci sono delle verifiche che puoi fare fin da subito per capire se la TV è compatibile con la ricezione dei canali DVB-T2, posizionandoti sul canale 100 per la RAI e 200 per Mediaset.

Se sullo schermo appare la scritta Test HEVC Main10, vuol dire che la tua TV è compatibile con lo standard e non dovrai sostituirla o comprare un decoder. Se, invece, viene mostrato lo schermo nero, il televisore non è compatibile.

Può succedere che cercando questi due canali, tu non riesca a trovarli nell’elenco, in questo caso prova ad effettuare una sintonizzazione della lista canali TV con numerazione automatica, dovrebbero apparire, in caso contrario, dovrai fare altre verifiche.

Riconoscere una TV DVB-T2

Se per qualche motivo, anche dopo aver aggiornato la lista canali non appaiono i due canali sopracitati, è possibile fare qualche verifica diversa per sapere se la tua TV è compatibile.

Se hai acquistato la TV dopo il 1 gennaio 2017, puoi stare tranquillo, poiché la vendita di TV DVB-T2 è obbligatoria a partire da quelle data, per cui, al momento dello switch off non dovrai fare nulla.

Per facilitare il riconoscimento delle TV compatibili è possibile anche trovare un logo che mostra in modo evidente le caratteristiche richieste per il DVB-T2.

Sintonizzatore digitale terreste DVB-T2 e Codec HEVC profilo Main10

Se il tuo televisore è più vecchio del 2017, sarà necessario recuperare le informazioni o il manuale per controllare se ci sono: sintonizzatore digitale terreste DVB-T2 e Codec HEVC profilo Main10.

Solo con la presenza di questi due elementi, la tua TV funzionerà e potrai vedere i canali in DVB-T2; non ha nessuna incidenza il fatto che si possa trattare di Smart TV o sia presente l’HbbTV.

Se la TV non presenta i due elementi indicati, potrebbero verificarsi due scenari:

  1. Il primo è quello in cui si sente solo l’audio e non il video, in questo caso non è presente il supporto al codec HEVC e quindi non possono essere mostrate le immagini trasmesse.
  2. Nel secondo caso né audio e né video sono presenti, vuol dire che il televisore è completamente incompatibile allo standard DVB-T2 e al codec HEVC.

Cosa fare in caso la TV non è DVB-T2  

Se dopo le varie verifiche sul tuo modello di TV, scopri che non potrai utilizzarla quando ci sarà lo switch off, hai a disposizione due soluzioni.

Puoi cambiare televisore e acquistarne uno di ultima generazione, oppure, dotarti di un decoder compatibile da collegare alla TV per continuare ad utilizzarla come sempre.

L’acquisto della nuova TV è la scelta più impegnativa, puoi comunque provare a cercare le migliori TV 2021 in commercio, mentre, se vuoi risparmiare o hai un budget contenuto, un decoder DVB-T2 è la soluzione più adatta a te.

Migliori decoder digitale terrestre 2 (DVB T2)

Di seguito trovi i migliori decoder compatibili con il nuovo standard del digitale terrestre.

DVB-T2 televisori compatibili

Se invece di aspettare l’obbligo del nuovo digitale terrestre preferisci acquistare subito una nuova TV compatibile con DVB-T2, ecco una valida selezione per delle migliori TV compatibili DVB-T2.

OffertaBestseller No. 2
Sharp Aquos LC-32Bi6E 32" Android 9.0 Smart TV 10 bit HD Ready LED TV, Wi-Fi, DVB-T2/S2, 1366 x 768 Pixels, Nero, suono Harman Kardon, 3xHDMI 2xUSB, 2020 [Classe di efficienza energetica A+]
Android 9.0: più contenuti grazie alla piattaforma sviluppata con google; Dts virtual x, dts hd, wi-fi e bluetooth
269,00 EUR −9,01 EUR 259,99 EUR
OffertaBestseller No. 3
Bestseller No. 4
Lg 28TL510S-PZ - TV LED 28", HD Ready, DVB-T2, Smart TV, Wifi
Smart TV; Decoder t2 integrato nuova generazione 2020
299,34 EUR
OffertaBestseller No. 5
Trevi LTV 2010 HE Televisore Portatile 10.1” con Decoder Digitale Terrestre DVB-T2, HEVC 10 Bit, Presa Accendisigari 12V, Ideale per Camper, Batteria Ricaricabile al Lithio
Schermo LCD 10.1” (25.6 cm) 16:9 con retroilluminazione a LED ad alta luminosità; Risoluzione max 1024x600 dpi
129,00 EUR −20,01 EUR 108,99 EUR
OffertaBestseller No. 6
Hisense 40AE5500F Smart TV LED FULL HD 1080p 40", Bezelless, USB Media Player, Tuner DVB-T2/S2 HEVC Main10 [Esclusiva Amazon - 2020]
Smart TV full HD con schermo da 100 cm; Cornice ultra slim
349,00 EUR −20,00 EUR 329,00 EUR
Bestseller No. 7
HKC 32F1D LED TV (32 pollici HD TV), CI+, HDMI+USB, Triple Tuner, 60Hz, Mediaplayer
Tipo: LED TV con diagonale dello schermo da 80 cm (31,5 pollici), nero; Risoluzione: 1.368 x 768 pixel (HD-Ready) / frequenza di aggiornamento: 50/60 Hz
159,99 EUR
OffertaBestseller No. 8
Hisense 43AE7000F, Smart TV LED Ultra HD 4K 43", HDR 10+, Dolby DTS, con Alexa integrata, Tuner DVB-T2/S2 HEVC Main10 [Esclusiva Amazon - 2020]
Tecnologia precision colour per riprodurre colori più accurati e naturali
379,00 EUR −57,95 EUR 321,05 EUR
Bestseller No. 9
SAMSUNG UE50TU7172 50" SMART LED ULTRA HD 4K Televisore HDR DVB-T2 WiFi Nero
RisoluzioneUHD 3.840 × 2.160 | 4K, HDR, HDR 10+; Bluetooth | Suono (W)20 W. | USB 1 Porte | HDMI 2 Smart
471,00 EUR
Segui Informarea su Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e fondatore di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze mi hanno spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli