Come sfruttare BitTorrent ed eMule in un unico programma

0 Condivisioni
 

BitTorrent ed eMule sono i due strumenti preferiti dagli utenti del web per scaricare qualsiasi cosa.

Sono entrambi protocolli P2P. Eppure è possibile sfruttare BitTorrent ed eMule in un unico programma: BitComet. Si tratta di un client per file Torrent che si distingue per le molte opzioni disponibili.

BitComet è una delle più famose varianti di BitTorrent ed è non solo gratuito ma disponibile anche in lingua italiana.

BitComet

Per sfruttare BitTorrent ed eMule in un unico programma come BitComet occorre innanzitutto installarlo nel tuo computer; non è richiesta nessuna configurazione particolare, e l’interfaccia è molto intuitiva e di facile utilizzo. Come un cliente BitTorrent moderno consente la gestione della banda in download e in upload, la possibilità di impostare un numero massimo di download simultanei, un servizio “Fast Resume” ed il supporto alle reti proxy. Inoltre integrandosi perfettamente con i browser Firefox e Internet Explorer, BitComet è in grado di trasformarsi in un perfetto download manager con cui scaricare tutti i file che vogliamo, anche da siti FTP.

Capace di integrare ottimizzazioni per garantire maggiore velocità nei download dei file, BitComet oltre a visualizzare in streaming le anteprime dei file multimediali ed a visualizzare video in formato FLV per convertirli in formati AVI, WMV, MP4, iPod, PSP, è in grado di trasformarsi in eMule, attraverso l’uso di un componente chiamato eMule Plugin.

Come installare BitComet per sfruttare BitTorrent ed eMule in un unico programma

Dopo esserti collegato alla pagine del programma BitComet, in base alla versione di Windows installata, puoi scaricare la versione a 32 bit o 64 bit via HTTP o via Torrent. Terminato il download, apri il file exe e dopo aver scelto la lingua italiana, accetta la licenza d’uso e conferma il tutto premendo Avanti e poi su Installa. Attenzione perché durante l’installazione ti verrà chiesto il download di altri programmi; togli le spunte sui software consigliati, clicca su Avanti e poi su Fine per terminare il processo.

BitComet eMule

Come aggiungere eMule Plugin a BitComet

Apri BitComet e vai nel menu in alto cliccando su Strumenti > Options. Nella finestra delle Preferenze che appare, seleziona sulla sinistra la voce eMule. Vai nella finestra di destra e clicca sul pulsante Scarica il Plugin per eMule.

 BitComet plugin

Torna nella schermata principale e clicca sul Plugin per eMule scaricato per poi lanciarne il setup. Al termine dell’installazione vai nuovamente su Strumenti > Options e nella finestra Preferenze alla voce eMule troverai Stato Plugin: Installato. Abilita i Plugin eMule e il gioco è fatto.

Il protocollo di download utilizzato dal Mulo è ora presente in BitComet.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.