Come scaricare le mappe di Google Maps sul PC

0 Condivisioni

Sei alla ricerca di uno strumento per scaricare le mappe di Google Maps sul PC e visualizzarle offline? Allora sei nel posto giusto al momento giusto. 

Devi sapere che per consultare le mappe di Google Maps sul PC occorre prima di tutto disporre di una connessione attiva , con una piccola app, però, puoi scaricare le mappe di Google Maps sul PC e visualizzarle offline, vediamo come.

Per visualizzare, salvare e stampare le mappe e portartele nei tuoi lunghi viaggi in forma cartacea puoi ricorrere al programma gratuito Map Puzzle.

Come salvare le mappe di Google Maps sul PC

Si tratta di un’applicazione che permette di scaricare alcune località della mappa da Google Maps, Bing Maps e qualsiasi altro servizio di mappe. Map Puzzle salva le posizioni della mappa in immagini ad alta risoluzione (HD) nei formati jpg, gif, png, bnp e tiff.

L’unica cosa che dovrai fare per scaricare le mappe di Google Maps sul PC con Map Puzzle scaricare e salvarlo sul tuo PC senza alcuna installazione. Avvialo cliccando due volte sul file mappuzzle.exe.

Vai nella scheda Map Settings e in Base seleziona il servizio di mappe che vuoi usare, nel nostro caso Google Maps.

Map Puzzle come scaricare le mappe Google Maps

In Address digita l’indirizzo del posto o le coordinate GPS in cui vuoi scaricare la mappa e clicca su Search.

Map Puzzle con google maps

Cliccando su Preview puoi visualizzare un’anteprima della mappa e modificare l’area da scaricare manualmente.

Preview di Map Puzzle

Vai poi nel riquadro Image Settings da cui puoi specificare il livello di zoom e il tipo di formato.

Clicca su Browse per scegliere la cartella in cui salvarla e poi su Download per iniziare lo scaricamento della mappa sul PC.

Map Puzzle Download

Map Puzzle funziona con Windows è gratuito e come già detto non richiede installazione.

LEGGI ANCHE: Come usare il navigatore Google Maps su Android

ALTRE APP PER SCARICARE OFFLINE GOOGLE MAPS

Esistono molte altre app che consentono di scaricare Google Maps sul PC.

Google Map Saver offre la possibilità di scaricare le mappe di Google Maps sul PC nei formati Jpeg, PNG, BMP e via dicendo. L’applicazione è leggera e non richiede installazione. Funziona con Windows e per salvare qualsiasi mappa occorre premere il pulsante Save Capture as. Per visualizzare una mappa devi digitare il nome della tua città e del tuo Paese nel campo Location/POI. Indica poi nel campo Resolution, la risoluzione della tua immagine e il livello di ingrandimento della mappa, da specificare nel campo Zoom. Nel campo Map Type specifica se vuoi una mappa semplice, una visione dal satellite, e via dicendo. Al termine premi GO!

Gmap Catcher è un programma di visualizzatore di mappe offline. Oltre Google Maps, permette di scaricare le mappe di Yahoo, Bing, Nokia e via dicendo. Utilizza una GUI personalizzata dove l’utente può scaricare gratuitamente Google Maps sul proprio PC. Per trovare la strada Gmap Catcher si connette a Google Maps e oltre al download puoi attivare la funzione Offline per sfogliare la mappa anche senza necessariamente connetterti a Internet.

Google Map Buddy è un’applicazione per scaricare, visualizzare e stampare le mappe di Google Maps offline. Archivia le immagini su disco fisso e realizzare screenshot con zoom da qualsiasi posizione. In questo modo potrai ricostruire la tua mappa fino all’ultimo dettaglio. Google Map Buddy è facilissimo da utilizzare: scegli l’area di interessa e cattura la zona desiderata ed il gioco è fatto. Attenzione l’app non necessita di installazione.

MAPPE DI WINDOWS 10 L’ALTERNATIVA A GOOGLE MAPS

Se invece possiedi Windows 10 puoi utilizzare l’app Mappe integrata nel sistema operativo che, proprio come Google Maps, può essere utilizzata per pianificare viaggi e spostamenti, anche offline.

L’app Mappe di Windows 10 è ben sviluppata e usarla è davvero semplice, anche se non dispone delle innumerevoli opzioni presenti nella controparte targata Google. L’app Mappe Microsoft offre la possibilità di scaricare le mappe offline. Inoltre hai a disposizione diversi tipi di visualizzazione, la possibilità di creare e salvare percorsi e tutto ciò che puoi aspettarti da un’app di questo tipo.

Mappe di Windows 10

Per aprire l’app Mappe di Windows 10, devi scrivere in Scrivi qui per eseguire la ricerca, Mappe. Una volta individuata l’app, cliccaci sopra per aprirla.

La visualizzazione predefinita è quella in 2D dall’alto, ma puoi modificarla inclinandola o passando alla vista 3D dal piccolo menu laterale con Inclina e Viste Mappa.

Per ottenere le informazioni di cui hai bisogno e raggiungere un luogo devi cliccare su Indicazioni. In alto a sinistra, inserisci il punto di partenza e quello di arrivo per visualizzare il tracciato.

Per avere a disposizione le mappe anche offline, vai nelle Impostazioni e cerca Mappe per poi cliccare su Scarica mappe scegliendole dall’elenco.

Non perderti anche: I migliori navigatori per Android e iPhone

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.