Come salvare i preferiti di Internet Explorer

0 Condivisioni

Usi come browser Internet Explorer e non sai come salvare i tuoi Preferiti? Vuoi sapere come esportare o importare i preferiti di Internet Explorer? Segui questo post e ti spiegheremo come salvare i preferiti di Internet Explorer.

I “Preferiti” sono, innanzitutto, quei siti di cui si desidera salvare l’URL o perché interessanti per l’utente, o perché usati molto frequentemente.

salvare preferiti explorer

Per salvare i preferiti di Internet Explorer tutto quello che devi fare è avviare il browser e cliccare sull’icona a forma di stella  (quella in alto a destra),  premere sulla freccia accanto al pulsante Aggiungi a Preferiti, e selezionare la voce, presente nel menu, Importa ed Esporta. Nella finestra che si apre “Importazione/Esportazione impostazioni” scegli, mettendo un segno di spunta, la voce Esporta da un file e clicca su Avanti.

Come esportare i preferiti di Internet Explorer

Nella finestra “Che cosa si desidera Esportare?”, metti la spunta alla voce Preferiti e clicca sul pulsante Avanti.

Esportare Preferiti

Nella finestra successiva “Selezionare la cartella da cui si desidera esportare i Preferiti”, scegliere una cartella specifica oppure lasciare la cartella di default “Preferiti” e cliccare sul pulsante Avanti. Nella finestra “Dove si desidera esportare i preferiti?” digitare il nome del file in formato HTML e premere il pulsante Esporta per completare l’operazione. 

Come importare i preferiti di Internet Explorer su Google Chrome

Se utilizzi Google Chrome e vuoi importare i preferiti di Internet Explorer devi cliccare sul menu in alto a destra (icona con tre linee orizzontali) e selezionare la voce Preferiti > Importa  Preferiti e Impostazioni dal menu che appare.

Importa i preferiti in Chrome

Nella finestra che si apre seleziona dal menu a tendina Da: Internet Explorer, mettendo la spunta soltanto alla voce Preferiti/Segnalibri. Clicca sul pulsante Importa per completare l’operazione. 

Come importare i preferiti di Internet Explorer  su Mozilla Firefox

Se utilizzi Mozilla Firefox e vuoi importare i preferiti di Internet Explorer devi cliccare sulla voce di menu, posta in alto, Segnalibri >Visualizza tutti i segnalibri oppure premere contemporaneamente la combinazione di tasti CTRL+MAIUSC+B.

Importa Preferiti Mozilla

Nella finestra che si apre devi premere il pulsante in alto Importa e salva e dal menu che appare scegliere la voce Importa segnalibri da HTML oppure Importa dati da un altro Browser. Nel primo caso: nella finestra che appare seleziona il file HTML da importare e clicca sul pulsante Apri per completare l’operazione. Nel second caso: scegliere tra Chrome e Internet Explorer (nel nostro caso Internet Explorer) il browser da cui importare i Preferiti e fare Avanti. Dopo aver scelto la voce Preferiti e cliccato su Avanti l’operazione di trasferimento avverrà in pochi secondi.  

Come importare i preferiti di Internet Explorer su Safari

Se utilizzi Safari e vuoi importare i preferiti di Internet Explorer, non devi fare altro che aprire Safari e andare in File > importa da > File HTML di segnalibri e selezionare la cartella dove hai salvato il file di Internet Explorer in HTML.

 Safari Importa Preferiti

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.