Come registrare video streaming con Chrome

0 Condivisioni

Scommetto che ti è capitato spesso di imbatterti in un sito e visualizzare uno streaming video, come un evento live o un filmato, che avresti voluto a tutti i costi registrare, ma che non hai potuto farlo perché incapace. Registrare video da Internet è facilissimo e non richiede grandi competenze informatiche.

Devi sapere che per questo tipo di contenuti non è possibile effettuare il download, ma puoi ugualmente salvarli attraverso il browser di Google, come? Segui questa guida su come registrare video streaming con Chrome e capirai come fare.

Come registrare video streaming con Chrome

Google Chrome offre molte funzioni aggiuntive attraverso l’installazione di estensioni presenti nel suo store. Tra queste c’è Screencastify. Si tratta di un’estensione che consente di scaricare video streaming da Internet con Chrome, registrando tutto quello che viene visualizzato nel browser, il desktop o anche le immagini riprese dalla Webcam del PC.

Per installarlo devi recarti con Chrome sul sito ufficiale di Screencastify e cliccare su Install now. Conferma con Aggiungi e attendi la fine dell’installazione. Al termine noterai la comparsa dell’icona del programma a destra della barra degli indirizzi.

Per far funzionare il software scaricato, dovrai recarti sul sito in cui è presente il contenuto che vuoi registrare e cliccare sull’icona di Screencastify. La prima volta dovrai scegliere dove salvare la registrazione (se su Google Drive o su PC), e fornire l’autorizzazione per l’accesso al microfono e alla Webcam.

registrazione google chrome

Per avviare la registrazione ti basterà cliccare sul pulsante Start Recording. La versione gratuita di Screencastify può essere utilizzata anche senza registrazione, ma è limitata ad un massimo di 10 minuti per sessione.

Per eliminare questo limite, puoi acquistare la versione completa a soli 20 euro e scaricare 

Dai un’occhiata anche a: Come catturare film e TV in streaming.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.