Come recuperare file persi con Wondershare Data Recovery

Capita spesso di cancellare file dal computer senza volerlo e disperarsi perché si trattava di file importanti che non avresti dovuto eliminare. Una delle operazioni più ricorrenti è quella di spostare file nel cestino per poi svuotarlo, senza rendersi conto che tra i tanti file cancellati, c’era proprio quello di cui avevi bisogno.

Le offerte a tempo di Amazon

La distrazione non è l’unico fattore che determina la perdita di un file, le altre principali cause sono: blackout dell’alimentazione, attacco virus, trojan o malware, danneggiamento del computer, malfunzionamento del disco fisso, formattazione errata di alcuni file.

Per questo motivo in questa guida voglio parlarti di Data Recovery, un software della Wondershare il cui scopo è anche quello di recuperare file cancellati che sono stati eliminati dal computer dopo aver svuotato il cestino.

Wondershare Data Recovery

Utilizzare Data Recovery è semplicissimo e non richiede alcuna operazione complessa o particolari conoscenze informatiche. Il programma è in grado di:

  • recuperare oltre 550 formati di file (inclusi documenti, foto, video, email, ecc.) dall’archivio di un computer in modo rapido e sicuro
  • recuperare i file persi attraverso 3 modalità di recupero
  • supportare il recupero dei dati dal cestino, hard disk, fotocamera digitale, videocamere, chiavetta USB, memory card.

Data Recovery è compatibile con Windows e Mac OS X e può essere scaricato dal sito ufficiale premendo il pulsante Try It Free, non prima di aver selezionato il sistema operativo che possiedi. Ad operazione completata apri il file data-recovery_setup_fullxxx.exe e avvialo cliccando sul pulsante Install. Al termine del processo di installazione premi sul pulsante Start per avviare Data Recovery.

Wondershare data recovery interfaccia

Se vuoi testare le funzionalità di Data Recovery chiudi la finestra in cui ti vengono chiesti i dati per l’acquisto e inizia con la procedura guidata per scegliere il tipo di file che vuoi recuperare, specificando la posizione oppure il dispositivo rimovibile, il cestino, desktop e documenti, le partizioni perse o ancora la scansione dell’interno computer. Premi su Avanti e seleziona il tipo di scansione per l’operazione di recupero:

  • Scansione profonda
  • Recupero dei file Raw (utile per il recupero di foto)

La procedura guidata non è l’unica tecnologia di recupero proposta da Data Recovery, cliccando sul link Standard Mode, vedrai le altre modalità che sono:

  1. Recupero dei file persi
  2. Recupero Partizione
  3. Recupero File Raw
  4. Riprendi Recupero.

Recupero dei file persi

La modalità Recupero dei file persi consente di recuperare dati da un Hard Disk o da un supporto rimovibile. Dopo averlo selezionato devi specificare il percorso dei file persi e selezionare Scansione Profonda. Premi su Avvio per iniziare la ricerca dei file persi. Al termine della scansione potrai cliccare sui file trovati e vederne l’anteprima.

 Posizione dove recuperare file persi

Clicca su Recupera per ripristinare i file persi. Con Recupero dei File Persi puoi recuperare anche i dati di un dispositivo mobile, basta collegare il device al computer e poi avviare Data Recovery.

Recupero Partizione

La modalità Recupero Partizione permette di recuperare file o cartelle da partizioni cancellate, perse, danneggiate o ridimensionate. Dopo averlo selezionato, specifica il disco rigido da cui recuperare i dati e se vuoi puoi abilitare la Scansione Rapida per aumentare la velocità di scansione. Attenzione però potresti non trovare partizioni perse o danneggiate. Seleziona poi la partizioni da analizzare e decidi se selezionare la voce Recupero Raw (recupera e classifica i file in base ai tipi di file senza nome del file originale).

Recupera Partizione

Premi su Avvio. Al termine puoi visualizzare l’anteprima dei file trovati nella scheda Anteprima e cliccare su Recupera per ripristinare i file perduti.

Recupero File Raw

La modalità Recupero File Raw ha lo scopo di recuperare i dati raw dei file persi senza mostrarti il nome del file ed il suo originale percorso. La sua utilità subentra quando non si è riusciti a trovare i file persi con i normali strumenti di scansione di Data Recovery. Per utilizzarlo devi selezionarlo e scegliere l’Unità dove il file è stato perso.

Recuperare file Raw

La scansione può essere effettuata su tutti i file o solo specificatamente per i file eliminati. Premi su Avvia per iniziare la scansione. Al termine potrai vedere l’anteprima dei file che desideri recuperare cliccando sul file trovato. Clicca su Recupera e specifica una directory per riavere i file persi.

Riprendi Recupero

L’opzione Riprendi Recupero consente di recuperare la scansione precedentemente salvata. L’operazione avviene selezionando il file .RES per visualizzarne i risultati di scansione in Data Recovery

Dispositivi supportati

Oltre alle modalità di recupero, Data Recovery supporta il recupero dei dati su diversi tipi di dispositivi:

  1. Chiavetta USB
  2. Memory Card
  3. Fotocamera Digitale
  4. Telefono Cellulare
  5. Cestino
  6. Hard Disk
  7. Hard Disk Esterno

L’operazione di recupero dei dati persi su Chiavetta USB e  recupero dati persi su Memory Card è pressoché identica a quella di tutti i dispositivi sopra elencati. Occorre prima collegare il dispositivo al computer e poi avviare Data Recovery. Seguire la Procedura Guidata Wizard e specificare il tipo di file da recuperare, per poi selezionare il dispositivo su cui si sta lavorando.

 Recuperare file persi con Data Recovery

In tutti i casi puoi eseguire la Scansione Profonda o il Recupero file Raw ed al termine della ricerca visualizzare in anteprima il file trovato, per poi procedere al suo Recupero.

Conclusioni

In conclusione Data Recovery si rivela un software di facile utilizzo grazie anche ad un wizard efficace ed intuibile. I tempi di risposta buoni e le potenti funzioni di scansione, aiutano a trovare qualsiasi tipo di file presente sul dispositivo di archiviazione. L’algoritmo di recupero dati permette il ripristino dei file cancellati, danneggiati e formattati in pochissimi minuti.

Data Recovery Software può essere scaricato gratuitamente in versione di prova con limitazioni di recupero dati fino a 100 MB. La versione completa può essere, invece, acquistata a soli 39.95 dollari e usufruire di una licenza a vita.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *