Come recuperare dati hard disk danneggiato

0 Condivisioni

Se hai eliminato un file per sbaglio oppure ti sei accorto che l’hard disk non funziona più e non sai come copiare o visualizzare i tantissimi file presenti al suo interno, allora devi fermarti e stare calmo. Esistono molte applicazioni che ti aiuteranno a recuperare i tuoi dati limitando tutti i possibili danni. Di solito le cause di guasto di hard disk sono: sbalzi di tensione, interruzione di corrente improvvisa, calore eccessivo, danni fisici e via dicendo.

Se utilizzi un Mac e hai la necessità di recuperare dati hard disk danneggiato una delle migliori applicazioni che voglio consigliarti è Wonderhsare Data Recovery.

come recuperare dati hard disk danneggiato

Con il software che ti illustrerò in questo articolo non avrai bisogno di professionisti del settore o dei loro strumenti, dovrai soltanto leggere con attenzione quello che sto per dirti perché capirai come recuperare dati hard disk danneggiato su Mac.

Data Recovery è un applicativo per il recupero dati hard disk persi o danneggiati che ti permetterà di ripristinare i file cancellati e rimossi dal Cestino del tuo Mac. La sua forza è caratterizzata dal recupero di oltre 550 formati come documenti, email, foto, video, file audio e tanto altro. Il tutto avviene attraverso una procedura semplice ed intuitiva senza la necessità di alcun manuale.

Data Recovery supporta tutti i tipi di dispositivi di archiviazione con il file system NTFS, FAT16, FAT32 o exFAT. Inoltre è in grado di recuperare dati persi non solo da hard disk, ma anche da Memory Card, Videocamera digitale, Flash Drive, unità rimovibili (ad esempio chiavette USB, hard disk esterni), floppy disk, dispositivi mobili, iPod (Nano, Classic & Shuffle) e via dicendo.

Le situazioni di perdita supportate sono le seguenti:

  • Cancellazione accidentale di dati
  • Inaccessibilità o Raw
  • Spegnimento imprevisto
  • Partizione impropria o errore di partizione
  • Dispositivo formattato
  • Danno provocato da virus
  • Ripristino di fabbrica senza backup
  • Sistema operativo Windows reinstallato o crash del disco rigido

 

COME FUNZIONA WONDERSHARE DATA RECOVERY PER MAC

Per scaricare Data Recovery della Wondershare su Mac OS X (Mac OS X 10.12 Sierra, 10.11 El Capitan, 10.10 Yosemite, 10.9 Mavericks, 10.8, 10.7, o 10.6), collegati al sito ufficiale e clicca su Provalo Gratis. Salva il file mac-data-recovery_fullxxx.dmg su una cartella e, dopo averci cliccato sopra, completa il processo di installazione trascinando l’icona di Data Recovery nella cartella Applicazioni del Mac.

come recuperare dati hard disk danneggiato

All’avvio di Data Recovery occorre selezionare da subito il tipo di file che si vuole recuperare. L’interfaccia presenta infatti sei grandi opzioni tra cui scegliere: 

  • Foto – recupera file immagine con formato: JPG, TIFF/TIF, PNG, BMP, GIF, PSD, CRW, CR2, NEF, ORF, RAF, SR2, MRW, DCR , WMF, DNG, ERF, RAW. ecc.
  • Audio – recupera file audio con formato: AIF/AIFF, M4A, MP3, WAV, WMA, MID/MIDI, OGG, AAC, ecc.
  • Video – recupera file video con formato: AVI, MOV, MP4, M4V, 3GP, 3G2, WMV, ASF, FLV, SWF, MPG, RM/RMVB, ecc.
  • Email – recupera E-mail con formato: PST, DBX, EMLX, ecc.
  • Documento – recupera file di documento con formato: DOC/DOCX, XLS/XLSX, PPT/PPTX, PDF, CWK, HTML/HTM, INDD, EPS, ecc.
  • Altro – recupera altri formati come: ZIP, RAR, SIT, e altri dati utili.

Data Recovery offre anche la possibilità di selezionare solo alcune opzioni oppure di sceglierle tutte spuntando la voce Tutti i tipi di File. Una volta scelta l’opzione o le opzioni per recuperare dati su Mac, devi premere il pulsante Successivo, posizionato in basso a destra.

Come recuperare dati hard disk danneggiato

Nella schermata seguente devi selezionare una delle quattro partizioni per analizzare i file. In pratica stai indicando a Data Recovery dove effettuare la ricerca:

  • Disco Rigido
  • Posizione Comune – Desktop, Cestino, Documenti
  • Dispositivo Mobile esterno
  • Non riesco a trovare le partizioni

Effettuata la scelta premi Avvio e attendi il completamento di recupero. 

COME RECUPERARE FOTO PERSE CON WONDERSHARE DATA RECOVERY

Se ad esempio avessi la necessità di recuperare foto da un hard disk, tra le tante opzioni disponibili di Data Recovery, devi scegliere Foto per poi cliccare su Successivo.

Nella schermata seguente clicca nell’opzione Disco Rigido sul tuo hard disk oppure nell’opzione Dispositivo Rimovibile Esterno, se l’hard disk è esterno (ricordandoti di collegarlo al Mac via USB prima di avviare Data Recovery), e clicca su Avvio.

Data Recovery effettuerà la Scansione Rapida (chiamata Quick Scan) per recuperare i file persi o danneggiati. Durante questo processo, oltre ad avere a disposizione l’informazione del tempo rimanente per il completamento dell’operazione, puoi mettere in pausa o addirittura fermare la scansione con i pulsanti posizionati in alto a destra, accanto alla barra di avanzamento..

 come recuperare dati hard disk danneggiato

Nel caso in cui non dovessi riuscire a recuperare tutte le foto perse, Data Recovery ti informerà della possibilità di effettuare una scansione più approfondita con Deep Scan, cliccando in basso sul link Scansione Profonda

La Scansione Profonda cercherà in profondità i bit e byte dell’hard disk e richiederà più tempo, quindi pazienta e non interrompere il processo.

 come recuperare dati hard disk danneggiato

Al termine potrai visualizzare il risultato delle foto recuperate in anteprima e filtrare i file ottenuti per dimensione e data, oppure cambiare la modalità di visualizzazione cliccando sulle icone in alto a destra e visualizzare in anteprima un solo file per poi deciderne il recupero.

come recuperare dati hard disk danneggiato

Per recuperare dati hard disk danneggiato ti basterà selezionare nella colonna di sinistra il tipo di file che vuoi ripristinare, in questo caso JPG o PNG, e scegliere nella schermata di destra se ripristinare tutte le foto o una foto in particolare.

come recuperare dati hard disk danneggiato

Premi poi sul pulsante Recupera e salva le foto su un dispositivo di archiviazione esterno e sicuro.

CONCLUSIONI

Con la versione di prova non è possibile recuperare i file persi, ma solo fare scansioni e visualizzare l’anteprima degli elementi recuperati. Se dopo aver provato Wondershare Data Recovery pensi che possa fare al caso tuo, allora ti consiglio di acquistarlo con licenza a vita a 89,99€ per uso personale (valido per 1 solo Mac), oppure, sempre con licenza a vita, per uso famiglia al prezzo di 224,99€ (valido da 2 a 5 Mac).

Interfaccia user friendly, semplicità di utilizzo, professionalità, servizio di assistenza e garanzia di rimborso di 30 giorni sono elementi imprescindibili che Wondershare Data Recovery offre per un recupero dati sicuro ed efficace.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.