Come bloccare una cella in Excel

5 Condivisioni

Come bloccare una cella in Excel. In questo tutorial scoprirai i passaggi per proteggere i fogli Excel che condividi.

Hai avuto una brutta giornata e senza volerlo hai cancellato alcune celle del tuo file Excel in cui avevi impostato un layout con le tue fatture? Dovrai rifare le formule e soprattutto sprecare altre ore di lavoro, quindi? Quello che puoi fare per evitare che accada di nuovo è mettere al riparo le formule che hai creato ed evitare cambiamenti non voluti.

Segui Informarea su Telegram

Bloccare una cella in Excel e mettere al sicuro il tuo file è la soluzione ideale per poter preservare il tuo lavoro e poterlo condividerlo con chi vuoi.

Come bloccare una cella in Excel

Un clic sbagliato e fatto inavvertitamente sulla cella di un foglio Excel potrebbe mandare all’aria tutta la formula creata ma anche il tuo prezioso lavoro di progettazione. Fortunatamente Excel consente di proteggere i fogli Excel mettendo al riparo le celle da qualsiasi modifica improvvisa.

Come proteggere i fogli Excel

Il primo passo da svolgere per proteggere alcune celle in un foglio di lavoro Excel è quello di scegliere dal Menu Visualizza > Normale e creare la tua formula.

Ad esempio clicca sulla cella A1 e scrivici Totale, poi su A2 metti il valore 3 e su A3 metti il valore 4. Seleziona la cella A4 e vai nel menu Formule per premere su Somma Automatica e poi su Invio, da tastiera, per vedere il risultato della somma, 7. 

Formula Excel

In qualsiasi foglio che deciderai di creare, puoi scegliere di selezionare le celle da modificare, ed escludere quelle che invece contengono la formula. 

Per impostazione predefinita tutte le celle Excel sono bloccate, se vuoi continuare a poter modificare le celle che hai valorizzato (nel tuo caso le celle che vanno da A2 ad A4) devi selezionarle, fare clic con il tasto destro del mouse per scegliere Formato celle e nella scheda Protezione, togliere il segno di spunta sulla voce Bloccata.

Protezione Bloccata Excel

Se invece vuoi bloccare una cella in Excel, o più di una cella, e che hai valorizzato, devi selezionarle, fare clic con il tasto destro del mouse e scegliere Formato celle.

Attenzione: tenendo premuto CTRL e tasto sinistro del mouse, puoi selezionare le celle in diverse posizioni del testo. Dopodiché rilascia il tasto CTRL e clicca col tasto destro del mouse su una delle celle selezionate.

  1. Nella scheda Protezione, mettere il segno di spunta sulla voce Bloccata.
  2. Poi devi andare nel menu e cliccare su Revisione e fare clic su Proteggi foglio.
  3. Nella finestra che appare devi inserire una Password di sicurezza e mettere un segno di spunta alla voce Seleziona celle sbloccate.

Seleziona celle sbloccate

Nel caso in cui tentassi di modificare le celle che hai deciso di proteggere, Excel visualizzerà un messaggio di errore ad indicarti che la cella che stai tentando di modificare è protetta, e quindi di sola lettura.

Messaggio di errore Celle bloccate

Come bloccare tutte le celle in Excel

Per impostazione predefinita, quando proteggi un foglio o una cartella di lavoro, tutte le celle verranno bloccate. Ciò significa che non puoi eliminare un foglio né tanto meno modificarne il contenuto. Potrai selezionare le celle ma non cambiarne il contenuto.

  1. Clicca nel menu su Revisione.
  2. Clicca su Proteggi foglio. Nella finestra che si apre, inserisci una password che successivamente sarà necessaria per rimuovere la protezione del foglio (opzionale) e spunta una o più azioni consentite agli utenti.
  3. Metti la spunta a Proteggi foglio di lavoro e contenuto delle celle bloccate.
  4. Premi su Ok per proteggere il foglio Excel.

Quando qualcuno proverà a modificare una delle celle bloccate, verrà visualizzato questo messaggio di errore

Le celle possono essere sbloccate solo quando il foglio non sarà più protetto. Per togliere la protezione al foglio devi accedere nuovamente su Revisione > Rimuovi protezione foglio, e nella finestra che appare digitare la password di sblocco.

Altri articoli utili

Segui Informarea su Telegram

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.