Come inviare foto e video con WhatsApp nelle dimensioni originali

0 Condivisioni

WhatsApp è un’app che consente non solo di chattare con i tuoi amici ma anche di inviare foto e video. In questo articolo ti spiegherò come inviare foto e video con WhatsApp nelle dimensioni originali su dispositivi mobili Android.

Come inviare foto e video pesanti con WhatsApp

WhatsApp limita l’invio di dati relativi a particolari tipologie, come foto e video, che devono essere necessariamente rimpicciolite, penalizzando la qualità dell’immagine. Grazie all’app WFS: WhatsApp File Sender, con dispositivi Android, è possibile non dover ricorrere al rimpicciolimento. In questo caso si potranno inviare foto nelle dimensioni originali e addirittura anche altri file, come ad esempio i PDF.

WFS WhatsApp File sender

WFS: WhatsApp File Sender è scaricabile su Play Store  di Google da questa pagina. Dopo l’installazione non devi fare altro che aprirla. Successivamente l’app visualizzerà in una scheda di registro Send File i file sul tuo smartphone, in Esplora Risorse.

Cerca ora da qui il file da inviare, tappaci sopra e conferma l’invio con un doppio click su OK.

WhatsApp prevede anche di rimpicciolire automaticamente i video da inviare con dispositivi mobile Android. I filmati non devono superare i 16 MB, corrispondenti ad appena 3 minuti di video. Clip con durata da 3 a 10 minuti circa, potranno essere ugualmente spediti, ma con una qualità d’immagine e audio scadente.

Video Trimmer Guru

Per questo motivo è meglio ridurre il video in anticipo tramite apposite app come Video Trimmer Guru. Dopo averla installata e avviata, devi tappare su Selezionare Video e scegli il filmato desiderato. Fai tap su Video Size e 320p. Subito dopo tappa su Video Quality e poi su Custom.

Trascina ora il cursore del regolatore su un valore inferiore a 16 MB. Conferma con OK e avvia la procedura cliccando su Compress.

Al termine apri la chat desiderata di WhatsApp, tappa sulla graffetta e seleziona Galleria, Video Zip, successivamente tappa sul video appena rimpicciolito e poi tappa su Invia.

Dai un’occhiata anche a:

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.