Come funziona Zimbra il client di posta open source moderno

2 Condivisioni

Sei alla ricerca di un client di posta open source gratuito e completo? Vuoi leggere e scrivere messaggi con un normale client di posta in grado di sincronizzare email, contatti e calendari tra i vari Gmail, Hotmail, Yahoo e via dicendo? Allora è il momento di farti conoscere Zimbra, il client di posta ideale per aziende e privati che quotidianamente gestiscono flussi lavorativi scambiando e condividendo messaggi di posta, file, documenti e molto altro.

Vuoi scoprire come funziona Zimbra ? Mettiti comodo e continua a leggere perché durante la lettura avrai modo di scoprire tutte le funzionalità e le potenzialità di Zimbra suite di Ilger.

COS’E’ ZIMBRA E COME FUNZIONA

La posta elettronica oggi è diventata fondamentale in molti ambiti diversi, il sistema collaborativo Zimbra si sta sempre più affermando come una piattaforma open source per aziende, privati, enti pubblici, governativi e d’istruzione e permette non solo di condividere attività e documenti, ma anche di includere e-mail, rubriche, calendari di gruppo e personali ai quali si può accedere attraverso il client Zimbra Web, tramite altri client di posta elettronica, come ad esempio Microsoft Outlook, ed infine mediante i dispositivi mobili Android, iOS, Windows Mobile e via dicendo.

Come funziona Zimbra

La suite Zimbra nasce per essere utilizzata anche su smartphone e tablet facilitando la condivisione di file e l’invio e la ricezione di messaggi, calendario e promemoria degli appuntamenti. Configurando Zimbra sui tuoi dispositivi mobili accederai comodamente al tuo account di posta per gestire i tuoi dati personali e lavorativi.

Zimbra client di posta open source

Zimbra è un client di posta elettronica open source basato su una piattaforma moderna e flessibile disegnata per virtualizzazioni e infrastrutture incloud. Attraverso un’interfaccia web semplice, innovativa e dotata di molte funzionalità, semplifica la gestione delle tue email ed il flusso di lavoro giornaliero. Non solo, Zimba offre un sistema di comunicazione e messaggistica istantanea con segreteria telefonica, chiamate vocali, chat ed altre funzionalità. Inoltre è possibile configurare a seconda delle proprie esigenze la suite di comunicazione ottimizzandone gli strumenti ed integrandola con applicazioni esterne, servizi web (tra cui Facebook e Twitter) ed applicazioni gestionali come SAP e Oracle.

I PUNTI DI FORZA DI ZIMBRA

L’utilizzo di Zimbra dà notevoli vantaggi sotto ogni aspetto e che possono essere così semplificati:

  • Archiviazione automatica della posta elettronica con clusterizzazione dei messaggi per utente, gruppo, data e validità.
  • Protezione da spam e virus, grazie agli strumenti integrati in Zimbra Hosting.
  • Sicurezza e privacy dei messaggi attraverso un sistema di crittografia.
  • Servizio cloud su server dedicati gestito in un ambiente protetto.
  • Sincronizzazione veloce con tutti i dispositivi mobili in maniera bidirezionale di messaggi, contatti e calendari.
  • Condivisione di documenti, calendario, email, instant messanging con chiunque tu voglia.
  • Salvataggio e recupero veloce dei messaggi (servizio di backup e restored) con indicazione di data e ora per il ripristino.
  • Integrazione con sistemi informativi web-based attraverso le applicazioni native di Zimbra (Zimlet).
  • Assistenza tecnica 24/7 con anche SMS e supporto remoto.

Considera che già più di 5 mila aziende del settore pubblico ed oltre 100 milioni di utenti nel mondo utilizzano Zimbra Collaboration Suite la cui flessibilità, economicità, libertà di combinazione con altri client tradizionali e flessibilità lo rendono il miglior software per la gestione della posta e del calendario di gruppo.

COME CONFIGURARE ZIMBRA SU DESKTOP

La Suite Collaboration di Zimbra permette di gestire attraverso un’interfaccia Web user-friendly tutte le funzionalità di cui hai bisogno per lavorare: E-mail, Rubrica, Calendario, Attività e Documenti. Attraverso questa piattaforma puoi condividere informazioni, lavorare in team ed utilizzare qualsiasi dispositivo connesso alla rete.

Come configurare Zimbra su Desktop

In alternativa puoi scaricare ed installare il client mail Zimbra sul PC e far partire il programma per configurare il tuo account. Per impostarlo da desktop, inserisci nel menu a tendina l’indirizzo di posta e prosegui aggiungendo le tue generalità. Setta poi la sincronizzazione di contatti e agenda ed il gioco è fatto.

Di seguito i principali client da cui è possibile accedere alla posta di Zimbra:

  • Microsoft Outlook Express in POP/IMAP
  • Microsoft Outlook in POP/IMAP
  • Mozilla Thunderbird in POP/IMAP
  • Apple Mail in POP/IMAP
  • Microsoft Outlook in ActiveSync
  • Microsoft Outlook con il connettore MAPI

COME CONFIGURARE ZIMBRA SU MOBILE

Se disponi di uno smartphone Android puoi configurare la posta di Zimbra in due modalità: Exchange o IMAP. La prima è utile se hai la necessità di sincronizzare non solo la posta elettronica ma anche contatti e calendario.

Come configurare zimbra su Android

Per effettuare la sincronizzazione devi avere una connessione dati attiva sul tuo smartphone Android Nougat 7 e recarti su Impostazioni > Cloud Account > Account > Aggiungi Account e selezionare l’app E-mail. Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica e la password per poi premere su Accedi. Seleziona Microsoft Exchange ActiveSync e imposta i campi richiesti per poi proseguire lasciando la spunta a Usa connessione protetta (SSL).

Al termine torna nell’account creato e spunta i servizi da sincronizzare: Attività, Calendario, Contatti, E-mail.

Se vuoi invece impostare un account di posta Zimbra con IMAP segui gli stessi passi sopra descritti e invece di selezionare Microsoft Exchange ActiveSync, scegli IMAP e setta i seguenti parametri di connessione:

Con certificato SSL
Posta in Ingresso Server

  • (POP3 o IMAP) – richiede SSL: mail.iltuodominio.it
  • Usa SSL: Si
  • Porta POP3: 995
  • Porta IMAP: 993

Posta in Uscita Server

  • (SMTP) – richiede TLS/SSL:
  • smtp.iltuodominio.it
  • Usa L’Autenticazione: Si
  • Usa TLS/SSL: Si
  • Porta: 465 con SSL
  • Porta: 587 con TLS
  • Nome Account: Indirizzo email completo (incluso il dominio @iltuodominio.it)
  • Indirizzo E-mail Indirizzo email completo (incluso il dominio @iltuodominio.it)
  • Password: Password fornita

Senza certificato SSL
Posta in Ingresso Server

  • (POP3 o IMAP) – richiede SSL: mail.iltuodominio.it
  • Usa SSL: No
  • Porta POP3: 110
  • Porta IMAP: 143

Posta in Uscita Server

  • (SMTP) – richiede TLS/SSL:
  • smtp.iltuodominio
  • Usa L’Autenticazione: Si
  • Usa TLS/SSL: No
  • Porta: 25
  • Nome Account: Indirizzo email completo (incluso il dominio @iltuodominio.it)
  • Indirizzo E-mail Indirizzo email completo (incluso il dominio @iltuodominio.it)
  • Password: Password fornita

Per maggiori informazioni puoi sempre contattare un esperto Ilgerrichiedere una demo.

2 Condivisioni
Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.