Come fare screenshot Xiaomi Mi A1

Come fare screenshot Xiaomi MI A1 e catturare schermata in pochi passaggi. Una guida su come salvare schermate su Xiaomi Mi A1, lo smartphone cinese di alta qualità con un software Android stock (Android One).

Xiaomi Mi A1 è uno dei migliori smartphone Android economici dell’anno 2017. Se lo hai appena acquistato avrai sicuramente notato l’eleganza delle sue forme stondate, il posteriore in metallo e i tasti fisici sul lato destro.

Come salvare schermata Xiaomi Mi A1

Equipaggiato con un processore Snapdragon 625 octa core da 2 GHz con GPU Adreno 506, lo Xiaomi Mi A1 monta un display da 5,5 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel) con tecnologia LTPS IPS. La RAM è da 4 GB mentre la memoria interna da  GB di RAM è espandibile con le microSD. La connettività è altrettanto buona: LTE 300 Mbps, Bluetooth 4.2, Wi-Fi a doppia banda e GPS assistito con porta ad infrarossi.

Le fotocamere hanno una doppia accoppiata da 12 MP nel lato posteriore e 5 MP lato anteriore. Chiude il quadro una batteria da 3080 mAh.

Come fare screenshot Xiaomi Mi A1

Per fare screenshot Xiaomi Mi A1 hai a disposizione quattro metodi: il primo utilizza i pulsanti fisici, il secondo Google Assistant (l’Assistente di Google), il terzo il comando screenshot nella barra delle notifiche, il quarto un’app di terze parti

Il primo metodo per salvare schermata su Xiaomi Mi A1 consiste nel posizionare il tuo smartphone sulla schermata che vuoi catturare e poi premere contemporaneamente i tasti Volume giù e Accensione/Spegnimento per alcuni secondi.

Come fare screenshot Xiaomi Mi A1

VOLUME BASSO + POWER (Tasto accensione/spegnimento) = Screenshot.

Lo screenshot verrà catturato e sarà raggiungibile nella cartella screenshot da Foto > Album.

Il secondo metodo per acquisire screenshot su Xiaomi Mi A1 è attraverso l’apertura di Google Assistant. Pronuncia “OK Google” o premi a lungo sul pulsante Home. Pronuncia le parole: Scatta screenshot.

Questo metodo non ti consentirà di salvare automaticamente la schermata sul dispositivo, dovrai quindi condividerla o caricarla sulle foto di Google.

Il terzo metodo è attraverso il comando screenshot disponibili nella barra delle notifiche di tutti i dispositivi Xiaomi. Basta trascinare verso il basso la barra delle notifiche e cercare e tappare sull’icona screenshot per eseguire lo screenshot Xiaomi,

Il quarto metodo è applicabile grazie all’app Screen Master: Screenshot & Photo Markup. Questa app permette di scattare un’immagine del display del telefono in maniera semplice e veloce senza richiedere i permessi di root. Oltre a catturare la schermata, filtra le immagini, disegna, ritaglia ed aggiunge testo.

Acquista su Amazon: cover, pellicola, auricolari, custodia di Xiaomi MI A1

Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *