PS4 file di aggiornamento danneggiato: come risolvere

9 Condivisioni

PS4 file di aggiornamento danneggiato. La PS4 ti chiede l’aggiornamento alla 7.02 ma ottieni sempre l’errore file danneggiato? Ecco come devi fare.

Segui Informarea su Telegram

Da qualche settimana c’è panico tra gli utenti della PS4 per un file di aggiornamento danneggiato che sta bloccando le funzioni on line della PlayStation 4.

Il file in questione è il 7.02 e il messaggio che la console dà dopo la fine dell’aggiornamento è “file danneggiato“.

Parliamo di un aggiornamento obbligatorio, nel senso che quando si accende la PS4 la console ci chiede di aggiornare il sistema. Si può rimandare l’aggiornamento ma se lo farai potrai utilizzare la console di Sony solo per giocare off line.

Tale problematica non si verifica su tutte le PS4 ma solo su alcuni modelli (anche se le segnalazioni sono tantissime). e in modo particolare c’è stato segnalato con chi ha il Wi-Fi su rete Telecom.

Sul forum del sito ufficiale della Sony vengono dati alcuni consigli per risolvere questa problematica. Primo fra tutti quello di effettuare l’aggiornamento dopo aver avviato la PS4 in modalità provvisoria. Se tale procedura non funziona si consiglia di scaricare l’aggiornamento tramite un PC, caricarlo su un supporto USB per poi collegarlo alla Play Station 4 ed installarlo manualmente.

PS4 file di aggiornamento danneggiato

La buona notizia è che le due procedure sono dettagliatamente spiegate sul sito ufficiale della Sony; quella cattiva è che non sembrano risolvere il problema, come abbiamo verificato personalmente e come segnalato sui forum da molti utenti.

La terza soluzione è quella di riportare la PS4 alle impostazioni di fabbrica con relativa perdita di tutti i dati, a meno di backup e con relativa reinstallazione di tutti i giochi.

PS4 file di aggiornamento danneggiato (7.02): come risolvere

PS4 file di aggiornamento danneggiato

La soluzione giusta, veloce ed indolore ve la diamo noi, ha funzionato per esperienza diretta e molti utenti che l’hanno provata, hanno confermato il successo sui vari forum.

Prima cosa da fare è eliminare tutte le code e le notifiche degli aggiornamenti falliti in precedenza.

Successivamente devi effettuare l’aggiornamento non con il Wi-Fi di rete fissa ma con la rete mobile utilizzando l’hotspot dello smartphone. Possibilmente con un operatore che non sia Tim, noi abbiamo utilizzato con successo sia ho. Mobile che Tre.

Se non sai come impostare l’hotspot sul tuo cellulare leggi questa guida: Come usare lo smartphone come hotspot.

Entra nelle Impostazioni -> Rete -> Configura connessione Internet della PS4, togli il Wi-fi di rete fissa, cerca tra le reti disponibili il tuo smartphone e selezionalo, metti la password in precedenza impostata sullo smartphone e aggiorna la PS4 riavviando il download dell’aggiornamento andando su Impostazioni -> Aggiornamento software di sistema.

Al termine del procedimento anziché il messaggio di “file danneggiato” riceverai la notifica di aggiornamento riuscito.

PS4 file di aggiornamento danneggiato

Unica avvertenza fai attenzione al tuo piano tariffario in quanto la quantità di dati da scaricare è notevole (quasi 400 Mb).

Questo semplice procedimento ti consentirà di risolvere la problematica senza formattare la PS4 e senza perdita di dati e fastidiosi backup o reinstallazioni di giochi e app.

Altri articoli utili

Segui Informarea su Telegram

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco