Migliori eSim Italia e Estero

Scopri le migliori eSim Italia e Estero. Una guida completa con i servizi che offrono piani di abbonamento per schede SIM virtuali a prezzi super vantaggiosi.

I tantissimi provider telefonici presenti in Italia e all’estero ci permettono di viaggiare in tutto il mondo senza dover necessariamente cambiare numero di telefono. Sebbene tale affermazione è vera, è innegabile che non sempre si può ottenere una tariffa che permette di chiamare senza costi aggiuntivi o di navigare su Internet senza spendere tanto.

Con l’avanzamento tecnologico, non solo le tariffe telefoniche, ma anche le stesse SIM si sono evolute notevolmente, passando dal tradizionale formato fisico alle eSIM. Le Embedded SIM (eSIM) non sono altro che l’evoluzione delle SIM fisiche nel formato digitale. Grazie a un microchip già presente all’interno di alcuni dispositivi, puoi attivare il tuo numero di telefono senza acquistare una SIM fisica o doverla necessariamente rimuovere dal suo slot. Quali sono però le eSIM migliori?

Leggi anche: Come funziona eSim in Italia

Indice

Elenco delle migliori eSIM Italia e Estero

migliori esim italia

Questo specifico prodotto non è utile solo per eliminare il problema di avere una SIM fisica all’interno del proprio dispositivo mobile, ma è un’ottima soluzione anche per chi vuole garantirsi l’accesso continuo ai dati mobili quando è all’estero evitando di acquistare una scheda SIM locale. Attualmente le eSIM migliori per ottenere dei dati mobili all’estero sono:

Saily

e sim

Nel 2024 Saily rappresenta probabilmente la migliore eSIM estero per viaggiare. Il servizio è offerto da NordVPN e dispone di un’accessibilità eccellente in più di 150 Paesi e puoi ottenere la tua eSIM Saily in pochissimi minuti.

Per quanto concerne i prezzi, sono disponibili più fasce in base al piano dati in abbonamento, precisamente da 7 e 30 giorni. Un piano da 7 giorni include 1 GB, mentre quello da 30 giorni da 3, 5, 10 e 20 GB. Il costo varia da 2.99 dollari per 1GB a 42.99 dollari per 20 GB.

Ottima la connettività sia 4G che 5G, oltre all’assistenza clienti 24/7 tramite chat live o e-mail. Per approfondire, abbiamo parlato di Saily in questo articolo dedicato.

Orange

esim estero

Soluzione alternativa altrettanto interessante è Orange, adatta soprattutto a turisti e professionisti che viaggiano spesso. La eSIM è accessibile da oltre 100 Paesi e i prezzi dei piani a disposizione sono molto competitivi.

Nello specifico puoi scegliere un piano dati da 10GB valido per 14 giorni al costo di 29.99 dollari, oppure selezionare un piano variabile da 1GB a 30GB dalla durata di 7, 14 o 28 giorni. In questo caso il prezzo può variare da 4.99 dollari a 49.99 dollari. La soluzione più equilibrata è il piano World, con cui per 14 giorni puoi beneficiare di 10GB a 44.99 euro. Sebbene sembri sconveniente ti permette di girare il mondo senza commissioni aggiuntive.

La copertura è quasi del tutto 4G, ma in alcuni Paesi c’è anche il 5G. Ha un buon servizio assistenza, ma non il migliore a cui affidarti.

Globale SIM

esim estero

Ottima eSIM è anche Globale SIM, servizio che elimina del tutto il chip fisico e si affida a quello digitale. Il punto di forza di questa eSIM è da ricercare nella sua accessibilità, infatti, puoi installarla sul tuo dispositivo mobile prima di ordinare il pacchetto dati. Puoi, quindi, attivare il piano in abbonamento solo quando ne avrai bisogno realmente nei 150 Paesi a disposizione.

Attualmente Globale SIM ti offre due piani tariffari, uno dedicato ai Paesi specifici e uno regionale.

  • Il piano specifico per Paese consente di sottoscrivere un pacchetto da 1, 2, 3, 5, 10, 15 o 20 GB di dati. Questo piano è valido per 7 giorni o durare per un massimo di 30 giorni. Scegliendo un piano dalla durata di 7 giorni da 1GG ti costerà 4 dollari, ma puoi attivare le altre opzioni e raggiungere un massimo di 29 dollari per 30 giorni e 20GB.
  • Il piano regionale ha un listino prezzi che parte da 6.5 dollari per 1GB in un lasso di tempo di 7 giorni, oppure le opzioni 10GB/10 giorni, 3GB/14 giorni e 5GB/21 giorni, con prezzo che può variare fino a 39.99 dollari.

La copertura Globale SIM è 4G oppure LTE in base al provider a cui si collegherà mentre sei in viaggio. Ottima l’assistenza clienti sul sito web o applicazione.

Airalo

Airalo

Valida alternativa ai servizi eSim sopra citati è Airalo. Offre diversi piani da acquistare online e consente in pochi istanti di installare l’eSIM tramite un QR-Code, inserendo manualmente le tue informazioni sull’eSIM o direttamente sul tuo dispositivo mobile. Così facendo otterrai una determinata quantità di dati mobili per un periodo di tempo limitato, a seconda del pacchetto scelto.

I prezzi variano in base alla scelta della tipologia di eSIM: regionali, locali o globali.  Le eSIM di Airalo partono da 4,50 dollari per 1 GB di dati.

La copertura globale SIM (190 paesi circa) è 5G per molte destinazioni, pacchetti dati per eSIM locali, regionali e globali. L’assistenza clienti è 24/7. Unico neo: non ha giga illimitati. Valide alternative sono: Holafly e Nomad.

Come scegliere una eSIM

esim estero

I tre servizi di eSIM sono tutti molto validi, ma come hai potuto notare sia i prezzi dei pacchetti dati che le connettività possono cambiare a seconda del provider. Come puoi scegliere la eSIM ideale per il tuo viaggio e le tue esigenze?

  • Paesi: prima di tutto controlla che la nazione in cui dovrai effettuare il tuo viaggio sia inclusa nell’offerta scelta per la tua eSIM.
  • Durata: tieni conto anche della durata del viaggio e di quanti giorni dovrai utilizzare la connessione dati o il Wi-Fi in albergo.
  • Gigabyte: scegli bene la eSIM in base al consumo medio di GB che usualmente utilizzi in Italia, al fine di scegliere il servizio migliore per il tuo viaggio.
  • Prezzo: sebbene possa sembrare scontato, puoi optare per una eSIM più economica per risparmiare, rinunciando magari a qualche tecnologia in più, come il 5G.
  • Tethering: non tutte le eSIM ti consentono di attivare l’hotspot o il tethering.
  • Installazione: scegli la tua eSIM anche per la facilità di installazione e di utilizzo. Sprecare 20 minuti per attivarla non è piacevole.

L’importanza della compatibilità

esim estero

Tra i parametri per scegliere la tua eSIM c’è soprattutto la compatibilità con il tuo dispositivo mobile. Puoi possedere uno smartphone Android oppure iOS e avere lo stesso problema. Come capire se puoi installare la tua eSIM?

  • iPhone: tutti i nuovi modelli di iPhone, inclusi iPhone XS, 11, 12, 13, 14 e 15 consentono di attivare una eSIM. Se hai un modello statunitense probabilmente non è presente nemmeno lo slot per la SIM tradizionale, vero? Affinché tu possa abilitare la eSIM sul tuo iPhone non devi fare altro che tappare sul menu Impostazioni e selezionare la voce SIM, dove è presente il codice IMEI di 15 cifre.
  • Android: se invece disponessi di uno smartphone Android, la compatibilità varierebbe a seconda del modello. I modelli recenti di Motorola, Google e Samsung, come Galaxy Z Flip 3 e Galaxy S20 Ultra dispongono della compatibilità con eSIM, così come S23, S22 e S21. Ma tanti altri modelli non permettono di installare una eSIM, quindi, devi controllare nella scheda tecnica del dispositivo se sia o meno disponibile tale funzione.Per attivare la eSIM da Android recati nelle Impostazioni e seleziona Rete e Internet oppure Connessioni. Tappa sulla voce Aggiungi eSIM (potrebbe trovarsi sotto Gestione SIM) e configura quest’ultima con i dati forniti dal provider/servizio che hai scelto.

Per maggiori info ecco l’elenco completo dei dispositivi mobili compatibili con eSim.

Questo articolo include link di affiliazione: se effettuerai acquisti o ordini tramite questi link, il nostro sito riceverà una commissione.

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli