LG G2: lo smartphone con i tasti sul retro

LG G2 è un chiaro attacco al topo di gamma Galaxy S4 di Samsung. Nella sottile scocca da 8,9mm sono stati inseriti: display da 5,2 pollici con risoluzione Full HD, processore Snapdragon 800 quad-core da 2.26 GHz, fotocamera da 13 megapixel con stabilizzatore ottico sul retro e fotocamera da 2.1 megapixel sul fronte, una capiente memoria RAM da 2 GB, memoria interna da 16GB o 32GB non espandibile via microSD.

Sul retro oltre alla fotocamera troviamo tutti i tasti per l’uso del dispositivo. LG precisa che questa soluzione dipende dal fatto che, a causa dell’ampio display, il dito indice poggia sempre sul retro della scocca, quindi è funzionale l’aver collocato qui anche il blocco per il display e tasti del volume.

LG G2

Deisgn gradevole e pulito grazie anche alla posizione sul retro di tutti i pulsanti. L’ampio display e la fotocamera anteriore e posteriore danno un’ottima qualità a questo smartphone che ha un audio stereofonico da 24 bit/192kHz, GPS, Bluetooth, Wi-Fi e NFC. Unico neo la non espansione della MicroSD che per la versione da 16GB ha soltanto 9GB di memoria.

Nel G2 non potevano mancare i due software targati LG:

Qslide: permette di aprire due applicazioni contemporaneamente;

QuickMemo: consente di scrivere sullo schermo prendendo appunti con colori e stili diversi per poi salvarli e condividerli.

Ecco le caratteristiche tecniche:

  • Sistema operativo Android Jelly Bean 4.2.2 con interfaccia proprietaria
  • Processore 2,26 GHz Quad-Core Qualcomm Snapdragon 800 con 2GB Ram
  • Dimensioni 138,5 x 70,9 x 8,9 millimetri
  • Schermo touchscreen IPS da 5,2 pollici Full HD (1080 x 1920 pixel) con densità 423 PPI
  • Batteria da 3000mAh (supera agevolmente il giorno e mezzo d’uso intensivo)
  • Fotocamera da 13 megapixel con stabilizzatore ottico e fotocamera anteriore da 2.1 megapixel
  • Colori nero e bianco

Il modello da 16GB costa circa 600€, nella confezione d’acquisto sono presenti: cavo microUSB-USB, adattatore per presa di corrente, manualistica e cuffie in-ear.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *