Migliori app per vedere IPTV su Android

2 Condivisioni

Sempre più spesso si parla di IPTV ma cos’è? In questa guida parleremo delle migliori app per vedere IPTV su Android e approfondiremo le questioni inerenti al suo funzionamento.

Segui Informarea su Telegram

Cos’è IPTV? Il sistema IPTV viene utilizzato con lo scopo di ricevere i canali TV attraverso una connessione ad Internet a banda larga. In altre parole, tramite l’IPTV è possibile vedere sia i canali televisivi classici offerti dalla TV che quelli trasmessi in rete e quindi sul web.

Per riuscire a fruire di tutti i contenuti che vengono messi a disposizione dalle IPTV si possono utilizzare alcuni specifici servizi online come ad esempio programmi per i computer oppure app per smartphone e tablet.

Parlando delle app ci chiediamo: “quali sono le migliori app per vedere IPTV su Android? Approfondiamo l’argomento.

Migliori app per vedere IPTV su Android 

iptv android

Numerose app sono disponibili sia sui migliori smartphone Android che per IOS, sia gratis che a pagamento. Queste app però sono quasi tutte prive di contenuti e devono essere caricate manualmente dagli utenti.

Essendo un’app, per poter essere utilizzata, è necessario che lo smartphone, oppure il tablet, sia connesso ad una rete internet, tramite Wi-Fi oppure tramite dati mobili .

Se stai cercando una tv box per guardare IPTV sulla televisione puoi consultare quali sono le migliori TV Box disponibili sul mercato.

L’IPTV su Android consente agli utenti di visualizzare i canali tv tramite i dispositivi elettronici come tablet e smartphone. Vediamo quali sono le migliori iptv app.

GoIPTV M3U 

La prima app per IPTV che ti proponiamo è GoIPTV M3U. Si tratta di una soluzione gratuita disponibile sia su dispositivi con sistema operativo Android che IOS . Quest’app permette di visualizzare qualsiasi playlist su IPTV e consente anche di effettuare l’autoplay dell’ultimo canale visualizzato.

Le playlist possono anche essere caricate attraverso l’FTP, meditante l’ HTTP Server e tramite link , l’importante è che siano in formato M3U.  Se la provi non te ne pentirai!

DOWNLOAD | GoIPTV M3U

GSE SMART IPTV

Una valida soluzione è l’applicazione GSE SMART IPTV.  Si tratta di un’ applicazione ipvt per Android. L’app supporta sia i formati M3U che quelli JSON e permette di caricare anche tramite FTP oppure HTTPS.

Anche l’ iptv download è molto semplice. Tramite quest’app è possibile aggiungere nuovi canali, creare playlist e creare liste dei canali preferiti. Potrai anche gestire la riproduzione dei programmi, la velocità e regolare le impostazioni.

DOWNLOAD | GSE SMART IPTV

IPTV Extreme

Questa è un app IPTV Android molto interessante. E’ gratuita, semplice ed intuitiva. Per utilizzarla devi scaricarla, installarla ed avviarla sullo smartphone oppure tablet. Devi poi accedere all’app e compilare i campi che vengono richiesti inerenti all’aggiunta di una nuova playlist. L’app dispone di comandi play/stop, e comandi relativi all’audio.

IPTV Extreme dà la possibilità di registrare anche i canali, visualizzare la guida TV e aggiungere i canali alla playlist dei preferiti.

Chi dispone di un sistema operativo Windows 7 o anche superiore può procedere con l’installazione di IPTV Extreme dal proprio computer. Iptv Extreme per Windows rappresenta una soluzione vantaggiosa per tutti coloro che preferiscono guardare i canali TV, in comodità, direttamente dal proprio computer.

DOWNLOAD | IPTV Extreme

IP Television – IPTV M3U

Nella classifica delle migliori app IPTV su Android abbiamo anche IP Television – IPTV M3U. Anche quest’applicazione come alcune delle precedenti, può essere scaricata sia su dispositivi Android che IOS. Ciò che la rende diversa e unica rispetto alle altre app è la sua interfaccia utente, dal design accurato. Purtroppo non è gratuita , costa infatti, 1,19 euro e nel caso in cui si decide di eliminare la pubblicità deve essere effettuato l’acquisto in app. Come una qualsiasi altra app deve essere scaricata, installata ed avviata sul proprio dispositivo.

DOWNLOAD | IP Television – IPTV M3U

TVCast IPTV on your TV

Un’altra app per IPTV è TVCast IPTV on your TV. E’ disponibile sia per i dispositivi IOS che Android e supporta le liste M3U che quelle M3U8. Si può scaricare gratuitamente su tutti i dispositivi elettronici. 

DOWNLOAD | TVCast IPTV on your TV

Come vedere lista canali IPTV su Android

Per poter accedere all’IPTV su Android si deve disporre di uno smartphone, di un tablet oppure di un qualsiasi altro dispositivo che sia in grado di connettersi ad Internet e anche di supportare IPTV Android. In altre parole è necessario un software che sia capace di supportare e leggere le liste IPTV gratis su Android, ovvero dei file che siano in formato m3u oppure altri formati indicati dalle app.

Come configurare un client IPTV

La configurazione di un client IPTV è molto semplice e veloce. Ogni app ha un suo funzionamento ma solitamente la procedura per la sua istallazione è quella indicata di seguito.

Per utilizzare un’app android iptv,  bisogna scaricarla ed installarla sul dispositivo, dopodiché bisogna avviarla. E’ possibile solitamente, rinominare la playlist e caricare i canali preferiti.

Quando la lista è pronta con tutti i canali, per guardarli bisogna pigiare il nome del canale che ti interessa. Tramite l’app è possibile anche regolare il livello del volume e visualizzare tutte le informazioni che sono relative al canale che si visualizza. Potrai anche cambiare il canale senza dover tornare alla home.

Guardare IPTV su Android è legale?

Se ti stai chiedendo se guardare IPTV su Android è legale , la risposta è no. Quando un rivenditore viene scoperto dalla polizia postale, lascia il server aperto per prendere tutti gli indirizzi IP delle persone che sono collegate. L’indirizzo IP permette di risalire alla tua identità. Chi viene scoperto può rischiare multe salate. Per risolvere questa problema, molti rivenditori, propongono ai propri clienti di utilizzare VPN.

Ecco la lista completa dei migliori VPN .

Altri articoli utili

Segui Informarea su Telegram

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli