Il Social Network della felicità si chiama Happier

0 Condivisioni

L’ultima moda nel mondo dei Social Network si chiama Happier, il social network che condivide i momenti più belli di ogni singola giornata.

Happier, al contrario di Facebook e Twitter, nasce per rendere noti solo i momenti più felici e conta già oltre 100 mila iscritti e 100 mila contenuti.

Il Social Network Happier

Il fondatore e amministratore delegato Nataly Kogan spiega la voglia di voler costruire un progetto capace di unire esperienze positive della vita dove è possibile apprezzare le piccole cose: giocare con un cane, mangiare un dolce, parlare con il proprio bimbo.

Parole e immagini per collezionare e raccogliere momenti indimenticabili che predispongono verso un atteggiamento positivo e propositivo.

Happier, attivo da febbraio 2013, è già accessibile via Web e disponibile per iPhone, a breve lo sarà anche per Android.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.