I robot aspirapolvere per la pulizia domestica sono davvero così efficaci?

Nell’era moderna, la quotidianità è spesso scandita da ritmi molto serrati e da lunghi momenti trascorsi fuori casa. Poter contare su tecnologie sempre più avanzate ed elettrodomestici intelligenti, in grado di alleggerire la gestione delle faccende domestiche rappresenta senza dubbio un aspetto irrinunciabile per la vita di molte persone. Tante volte, infatti, si trascorrono intere giornate divisi tra lavoro, impegni personali e vita sociale che costringono a posizionare all’ultimo posto, nell’agenda degli impegni, proprio le pulizie domestiche.

L’avvento di elettrodomestici sempre più automatizzati e in grado di agire anche in assenza dei padroni di casa, come nel caso di alcuni robot aspira e lava pavimenti in commercio, rappresenta una piccola rivoluzione. La loro promessa di efficienza e comodità ha catturato l’attenzione dei consumatori, ma è legittimo chiedersi se l’investimento valga davvero la pena. Quali sono, allora, gli aspetti da valutare e i reali vantaggi che un robot aspirapolvere per la pulizia dei pavimenti può offrire?

Indice

Ottimizzazione del tempo

L’automazione di molti elettrodomestici è il vero valore aggiunto che spinge molte persone a impiegarli per le faccende domestiche. Anche i robot per la pulizia dei pavimenti, in questo senso, sono all’avanguardia. Questi dispositivi, infatti, sono programmati per agire in completa autonomia, una volta impostata l’ora esatta in cui avviare la pulizia. Questo vuol dire che possono agire anche quando si è fuori casa o di notte, così da non intralciare le altre attività quotidiane svolte in casa o occupare tempo per le faccende domestiche.

La personalizzazione e programmabilità dei robot lavapavimenti e la loro completa autonomia di azione, di fatto, permettono a chi li possiede di delegare le pulizie e ottimizzare i tempi da dedicare alla gestione di casa e riuscire così a impiegarlo in maniera più proficua.

Adattabilità alle superfici

I modelli più avanzati riescono a riconoscere la tipologia di pavimento su cui operano e adattare potenza e tipologia di pulizia. Se, banalmente, si hanno diversi tipi di pavimenti in casa, magari parquet alternato a ceramiche nelle zone più umide o anche tappeti, i robot lavapavimenti li riconoscono e adattano il programma di pulizia in modo automatico, senza la necessità di cambiarlo manualmente.

Sono in grado di arrivare fino agli angoli e sotto i mobili, come i letti, riconoscere gli ostacoli e deviare. Si tratta quindi di macchine intelligenti, progettate proprio per agire in completa autonomia.

Risparmio energetico

La questione della sostenibilità e del risparmio energetico sta a cuore a un numero sempre crescente di persone. In tanti, anche alla luce degli ultimi avvenimenti, hanno acquistato e sostituito vecchi modelli di elettrodomestici, per ottimizzare anche gli sprechi e i costi legati ai consumi energetici.

I robot lavapavimenti sono progettati per agire in modo da ottimizzare i consumi e, in alcuni casi, sono dotati anche di funzione autospegnimento e di auto svuotamento, così da ridurre ulteriormente lo spreco di energia e tempo.

Pulizia efficiente

I robot lavapavimenti, proprio perché dotati di sensori speciali per rilevare le diverse superfici su cui lavorano, sono in grado di captarne il livello di sporco e adattare il programma per potenziare l’effetto pulente. Arrivano, inoltre, in punti e angoli in cui difficilmente arriva l’aspirapolvere manuale.

Per questa ragione riescono ad aspirare più polvere, detriti e peli di animali, grazie alle loro spazzole rotanti, rendendo la pulizia più efficiente rispetto a quella manuale.

Se dotati anche di funzione lavaggio, con i detergenti giusti, riescono a rimuovere efficacemente anche macchie, batteri e tutti i tipi di sporco.

In buona sintesi, i robot lavapavimenti spesso si rivelano una soluzione molto efficace per pulire le superfici di casa. Seppure i costi iniziali per l’acquisto siano più elevati rispetto ad altri elettrodomestici per la pulizia dei pavimenti, in realtà, utilizzandoli, possono assicurare una grande efficienza e un buon risparmio, sia in termini di tempo che legati ai consumi.

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli