Fire Phone: lo smartphone di Amazon che riconosce le immagini

0 Condivisioni

 

Si chiama Fire Phone ed è il primo smartphone del colosso del commercio elettronico Amazon. Ufficializzato in questi giorni, il gioiello dell’Amministratore Delegato Jeff Bezos è un telefono quad-core da 2.2 GHz con schermo LCD da 4,7 pollici con tecnologia 3D, 2GB di RAM e una fotocamera da 13 Megapixel.

Fire Phone e FireFly

Completo di ogni tipo di connessione e sensori, il Fire Phone oltre ad integrarsi perfettamente con tutti i prodotti Amazon, tra cui il Fire TV e i suoi contenuti, presenta un servizio chiamato FireFly che permette di riconoscere gli oggetti semplicemente inquadrandoli con la fotocamera. Si tratta di una sorta di Amazon Dash per smartphone in grado di scansionare i prodotti visualizzati per aggiungerli se vogliamo alla lista della spesa.

FireFly come Shazam è in grado di riconoscere anche film e serie TV. 

Elegante e spesso 8,9 mm con un peso di 160 gr, Fire Phone ha un sistema operativo Android personalizzato da Amazon capace di interagire con l’utente visualizzando e zoomando le immagini attraverso una caratteristica chiamata prospettiva dinamica che consente anche di giocare con gli ultimi game online.

Fire Phone fotocamera

Insomma Fire Phone non solo riconosce il nostro punto di vista ma regola le immagini a seconda dei nostri movimenti consentendo un fantastico effetto tridimensionale. Il tutto grazie a 4 fotocamere frontali che percepisco ogni singolo movimento dell’utente.

I costi del Fire Phone, disponibile per il momento solo negli USA dal 25 luglio, sono di 629$ per la versione a 32GB mentre per quella a 64GB il costo è di 729$.

Ecco le caratteristiche tecniche del Fire Phone:

  • Display da 4.7 pollici HD Gorilla Glass (a 720p) con risoluzione 1280 x 720 (315 PPI)
  • Processore quad-core Qualcomm Snapdragon 800 con frequenza di clock a 2.2 GHz
  • GPU Adreno 330
  • 2 GB di RAM
  • Fotocamera posteriore da 13 megapixel con flash LED e stabilizzatore ottico, e fotocamera frontale da 2,1 megapixel
  • Batteria da 2400 mAh
  • Due Speaker per Dolby Digital Sound
  • Presenza di Xray per utilizzare lo smartphone come secondo schermo o per collegarvi un nuovo schermo
  • Supporto per tutti i servizi Amazon
  • Presenza dell’app Mayday per supporto tecnico 24 su 24, 365 giorni all’anno, tutto gratis
  • Presenza di FireFly, il servizio che consente allo smartphone di riconoscere le marche degli oggetti inquadrati con la fotocamera
  • Spazio illimitato gratuito per il salvataggio dati e immagini su Cloud Amazon
  • Presenza di un tasto fisico solo ed esclusivamente per il servizio FireFly

La presentazione di Fire Phone dell’AD Jeff Bezos

Guarda la FotoGallery

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.