Come trasmettere in streaming con il player VLC

0 Condivisioni

Hai installato VLC e lo usi come player per ascoltare musica e guardare video? Se non lo sai, VLC è anche in grado di trasmettere in streaming. Con poche operazioni è possibile trasformare il PC casalingo in un server video domestico.

Ma vediamo i passi da seguire per trasmettere in streaming con il player VLC. Scarichiamolo da www.videolan.org/vlc, per la versione portable invece andiamo qui: http://portableapps.com/apps/music_video/vlc_portable.

vlc stream

Streaming con VLC

Una votla installato e lanciato, andiamo in Media > Trasmissione (Streaming). Facciamo clic sul pulsante Aggiungi per selezionare da disco il file da trasmettere.

trasmettere film da pc a tv

A questo punto, premiamo su Flusso, facciamo clic su Successivo, scegliamo alla voce Nuova Destinazione UDP(legacy) e premiamo Aggiungi.

flusso di rete vlc

Se necessario, cambiamo la porta predefinita e aggiungiamo alla voce Indirizzo, il nostro indirizzo IP. Per sapere l’indirizzo IP del nostro PC aprire il Prompt dei comandi da Start > Esegui > digitare cmd e premere Invio; digita ipconfig e premi Invio, per individuare l’indirizzo IP basta andare alla voce Indirizzo IPv4.

trasmettere film da pc a tv

Torniamo in VLC e in Profilo selezioniamo video – DIV3 + MP3 (ASF), facciamo ancora clic su Successivo (verrà creata una stringa di uscita)e poi su Stream o Flusso per andare in streaming su internet.

Da questo momento, chiunque potrà guardare in streaming i contenuti, utilizzando un lettore multimediale, magari lo stesso VLC, che però dovrà puntare all’indirizzo pubblico del nostro PC.

Bisognerà inviare il nostro indirizzo IP ai nostri amici per far visualizzare quello che desideriamo su VLC. Il formato sarà “urd://xxx.xxx.xxx.xxx”. L’utente che vuole vedere il nostro filmato in streaming dovrà aprire VLC e andare su Media > Apri flusso di rete. In Inserisci un URL di rete inseriamo urd://xxx.xxx.xxx.xxx sostituendo alle x l’indirizzo IP per poi cliccare su Riproduci.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.