Come recuperare file cancellati gratis

0 Condivisioni

Hai per errore svuotato il cestino del tuo computer? Un documento di lavoro era finito proprio nel cestino e non sai più cosa fare? Lo so ora sei disperato perché quel documento conteneva il lavoro di un mese, ma voglio rassicurarti perché in questo articolo ti svelerò come recuperare file cancellati gratis e senza necessariamente rivolgerti ad esperti del settore per il recupero dati hard disk.

Con gli attacchi virus sempre più frequenti che infettano il computer causando la cancellazione dei file o la loro crittografia, diventa sempre più difficile avere a disposizione software capaci di recuperare file cancellati gratis. Mettici anche hard disk danneggiati, crash di sistema o errori di rete, la situazione diventa sempre più complessa.

Di solito quando il PC elimina un file esso non viene mai completamente cancellato. Il suo spazio sarà segnalato come libero dal sistema operativo almeno fin quando l’area di memoria in cui era presente il file cancellato non verrà nuovamente assegnata. Nel momento in cui tale area verrà scritta, il file cancellato non potrà essere più recuperato. La probabilità di recupero totale di un file è sostanzialmente legata a questo concetto.

Ecco perché esistono dei software come Disk Drill che consentono il recupero dei dati sia per Windows che per MacOS.

 Come recupeare file cancellati gratis

Se hai appena svuotato il cestino, Disk Drill recupererà i file (documenti, foto, video, file musicali e altro) che non sono stati ancora sovrascritti sull’hard disk, in caso contrario cercherà di utilizzare differenti algoritmi come Quick e Deep Scans, Lost Partition Search, Catalog Rebuild, per ricostruire quei file che pensavi di aver perduto per sempre. Con le opzioni avanzate di filtraggio ed efficienti meccanismi di recupero, Disk Drill è un’ottima soluzione user-friendly, che fa della velocità uno dei suoi elementi più importanti.

L’applicazione, capace di ripristinare fino a 200 tipi di file, è in grado di analizzare qualsiasi dispositivo di storage, come hard disk esterni, chiavette USB, fotocamere, memory card, e via dicendo, e recuperarne il contenuto anche in caso di illeggibilità. Il metodo di scansione Deep Scan consente di eseguire analisi in profondità per leggere anche quei dati di file system sconosciuti.

Se hai partizioni erroneamente eliminate o formattate, Disk Drill ne consente il recupero, tenendo conto che supporta anche tutti i principali file system e può recuperare file cancellati da partizioni FAT, NTFS, exFAT, HFS, HFS+, Ext2, Ext3 ed Ext4.

 

COME FUNZIONA DISK DRILL

Disk Drill 2 è un software gratuito che permette di recuperare file cancellati gratis su Windows fino a 100 MB. Questa versione chiamata Basic, offre anche il backup dei dischi difettosi, l’anteprima di recupero illimitata, il recupero dei dati protetti e la protezione dati Recovery Vault. Quest’ultima se attivata, effettua il monitoraggio sui cambiamenti apportati alla configurazione dei file system. In questo modo ogni volta che cancellerai un file, Disk Drill ne salverà copie invisibili e nel caso in cui dovessi accorgerti di aver cancellato un file necessario, permetterà di recuperarlo velocemente.

Per scaricare gratuitamente Disk Drill collegati al sito ufficiale e clicca sul pulsante Scarica gratis. Scarica il file disk-drill-win.msi ed al termine del download cliccaci sopra due volte per avviarlo. Nella finestra che si apre premi sul pulsante Next, seleziona la cartella di destinazione e premi nuovamente Next per due volte. Al termine del processo di installazione si avvierà il programma.

Come recuperare file cancellati gratis

Per recuperare dati hard disk dall’interfaccia di Disk Drill, devi cliccare sul pulsante Recover in corrispondenza dell’unità desiderata (quella in cui hai perso i dati) e attendere che venga portata a termine la scansione. A seconda dell’unità da analizzare, i tempi di scansione possono variare, per cui se il dispositivo che dovrai scansionare è capiente, dovrai attendere alcuni minuti. 

La finestra che elenca i file recuperabili con Disk Drill verrà popolata mano a mano che verrà eseguita la scansione del file system. Disk Drill durante il processo di analisi in cui determina anche eventuali partizioni perse, effettua prima una scansione rapida, chiamata Quick Scan, e subito dopo una scansione più approfondita del file system attraverso la funzione Deep Scan.

Durante la fase di scansione sono ben visibili i pulsanti in alto che consentono di mettere in pausa la scansione, cancellarla o addirittura salvarla per riprenderla in un secondo momento, anche a distanza di giorni.

Al termine dell’operazione i file recuperati da Disk Drill saranno visibili nell’interfaccia e verranno suddivisi in diverse tipologie: Pictures, Video, Documents, Audio , Archives , per peso (da 0 a 4 GB) e per data (fino a 2 anni) dei file.

Come recuperare file cancellati gratis

I dati ottenuti possono essere filtrati per tipo, dimensione e data di modifica. Comoda è anche la possibilità di visualizzare l’anteprima dei file trovati cliccando sull’icona della lente d’ingrandimento posta accanto ai loro nomi. Il ripristino dei file selezionati potrà avvenire indicando la cartella di destinazione in Recover To e cliccando sul pulsante Recover, collocato in alto a destra.

Come recuperare file cancellati gratis

Molto interessante è anche la possibilità di cercare direttamente e velocemente un file digitandone il nome nella casella Search by name.

 

COME RECUPERARE VELOCEMENTE FILE CANCELLATI CON RECOVERY VAULT

Sono certo che nella finestra principale del programma avrai notato non solo il pulsante Recover ma anche Protect. Cliccandoci sopra attiverai la funzionalità di monitoraggio costante dei file cancellati e delle modifiche apportate al file system.

Come recupeare file cancellati gratis

Nella schermata seguente, impostando il cursore di Recovery Vault da OFF a ON potrai scegliere, in Choose folders to protect, quali cartelle proteggere (evita di aggiungere file o cartelle utilizzate dal sistema operativo Windows) e in Choose files to exclude from protection, quali file escludere dalla protezione.

Come recuperare file cancellati gratis

Per impostazione predefinita gli unici file che il programma provvederà a proteggere saranno quelli personali dell’utente.

 

ALTRE FUNZIONALITA’

Disk Drill offre anche altre funzionalità all’avanguardia come la possibilità di creare file ISO/DMG (file disco immagine) cliccando su Extras nella schermata principale, specificare volumi danneggiati, ricostruire cataloghi di dischi HFS+ e, per evitare danneggiamenti, il montaggio di volumi in sola lettura.

 

PREZZI E DISPONIBILITA’

Se hai già provato Disk Drill 2 gratis ma hai la necessità di sfruttarne le funzionalità avanzate per recuperare oltre i 100 MB, Disk Drill 2 è disponibile anche in versione Pro e Enterprise. La versione Pro, valida per un solo utente, permette il ripristino senza limitazioni ed offre funzionalità come, Quick & Deep Scan, ricerca di una partizione persa, tutti i file di sistema, e ricostruisce più di 200 file format. Il prezzo d’acquisto è di 89$ con l’aggiunta di 29$ se vuoi usufruire dell’upgrade a vita. La versione Enterprise, valida per più utenti, permette il ripristino senza limitazione ed offre tutte le feature Pro, supporto di priorità e licenza commerciale; il prezzo d’acquisto è di 399$ con upgrade a vita gratis.

Inoltre se sei uno studente, un insegnante o un altro rappresentante di un istituto scolastico, oppure hai bisogno di recuperare i dati per un’agenzia governativa o un’organizzazione senza fini di lucro, hai diritto a uno sconto del 20% su Disk Drill Pro o Enterprise. Stesso discorso è valido se sei il proprietario di un software di recupero dati competitivo per Windows e vuoi scambiarlo per Disk Drill Pro o Enterprise, in questo caso potrai passare alla pari edizione di Disk Drill con uno sconto del 50%.

Per concludere se non rientri in nessuna delle due categorie sopra elencate, acquistando immediatamente Disk Drill per Windows avrai la possibilità di ottenere un coupon con uno sconto del 50% per Disk Drill Mac Edition.

 

CONCLUSIONI

Applicazione utile, efficace e di facile uso, Disk Drill 2 riesce tranquillamente a recuperare documenti Word, Excel, file audio e video, immagini e archivi compressi con Windows e senza nessun problema. Testandolo per alcuni giorni ne abbiamo constatato l’incredibile potenza e versatilità. L’interfaccia utente è molto semplice e facile da utilizzare anche per chi ha poca dimestichezza con i computer, il quale attraverso pochi pulsanti può riuscire in poco tempo a ripristinare file eliminati erroneamente.

Di certo se vuoi recuperare al meglio i tuoi file ti consiglio vivamente di non continuare ad usare il disco rigido ma di collegarlo ad una docking station esterna e avviare il PC con un altro disco rigido. Collega poi il disco esterno con i dati persi e scansionane il contenuto con Disk Drill.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.