Come effettuare e salvare le schermate (screenshot) con Meizu

Vuoi eseguire e salvare lo screenshot del Meizu ma non sai come fare? Continua a leggere e ti spiegheremo come fare.

In questo articolo ti mostreremo una guida per scattare e catturare screenshot sui Meizu MX6, Meizu Pro 6, MX4, MX4 Pro, MX5, M1 Nota, M2 Nota e via dicendo, equipaggiati con Android 6.0 MarshMallow 6 e interfaccia Flyme OS, in modo semplice e veloce.

Meizu MX6

Meizu è un brand cinese che si sta facendo largo nel mercato italiano da pochissimo tempo. Da sempre avversario di Xiami, Meizu sta uscendo sempre più dal mercato asiatico e dagli store online sta raggiungendo la grande distribuzione europea. L’ultimo smartphone topclass è il Meizu MX6 con processore deca-core SoC MediaTek Helio X20 e 3/4 GB di RAM e memoria interna da 32/64 GB. Espandibile via microSD, l’MX6 ha una fotocamera da 20.7 Megapixel e batteria da 4.000 mAh, il tutto ad un prezzo alla portata di tutti tra i 250/280 euro.

Come fare screenshot Meizu

Se sei già in possesso di questo smartphone cinese e vuoi catturare screenshot devi premere contemporaneamente il volume giù ed il tasto accensione per qualche secondo. Questo metodo non è comodissimo, ma è l’unico modo per effettuare screenshot su Meizu.

POWER (tasto accensione/spegnimento) + Volume basso = Screenshot.

Come effettuare screenshot Meizu

Al termine l’immagine della schermata verrà salvata nella Galleria o nei Miei File del tuo telefonino.

Attenzione il pulsante di accensione ed il volume di collocamento possono essere posizionati diversamente a seconda del modello Meizu. L’importante è individuare la loro collocazione e premere sempre insieme il Volume basso con il pulsante accensione.

ACQUISTA SU AMAZON: batteria, cover, pellicola, auricolari, custodia Meizu

Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *