Come creare una copia di OS X Mavericks su Pendrive o HD esterno

0 Condivisioni

Da pochi giorni la Apple ha messo a disposizione il nuovo sistema operativo OS X Mavericks per tutti quei computer che montano OS X Lion o superiori.

In caso di formattazione del disco fisso del vostro Mac è necessario avere una copia del nuovo OSX Mavericks a portata di mano, poiché non è più possibile connettervi a Internet.

Avete dunque bisogno di un dispositivo esterno (HD portatile o USB esterna) da almeno 8GB formattato e dopo esservi accertati della capienza potrete procedere al download di OS X Mavericks attraverso l’App Store di Apple.

Installare OS X Mavericks da Chiave USB

Di seguito i passi da seguire:

  • Collegate il dispositivo esterno al vostro Mac ed aprite l’app, nella cartella Utility in Applicazioni, Disk Utility.
  • Selezionate, nella colonna di sinistra, il dispositivo esterno dall’elenco dispositivi e poi nella colonna di destra, selezionate in alto il tab “Inizializza“.
  • Scegliete come formato “Mac OS Extended (Jounaled)” e impostate come nome “Untitled”.
  • Premete sul bottone in basso “Inizializza” e al termine uscite.
  • Aprite Terminale e incollate il seguente percorso: sudo /Applications/Install\ OS\ X\ Mavericks.app/Contents/Resources/createinstallmedia –volume /Volumes/Untitled –applicationpath /Applications/Install\ OS\ X\ Mavericks.app –nointeraction. A completamento premete “Invio“.
  • Attendete circa 20 minuti per il trasferimento di OS X Mavericks su dispositivo esterno e non scollegatelo finchè l’operazione non si è conclusa.
  • Al termine del processo comparirà un messaggio di conferma.

Da questo momento in poi potrete utilizzare OSX Mavericks e installarlo dal vostro dispositivo esterno sul vostro Mac semplicemente premendo il tasto ALT durante l’accensione e dopo aver selezionato il supporto esterno.

 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.