Come comprimere un PDF

0 Condivisioni

Stai provando a condividere un documento in PDF ma il file è troppo grande per allegarlo? Il documento  contiene troppe immagini e non sai come comprimere un PDF? Per fortuna esistono diversi siti che permettono di comprimere facilmente i PDF senza installare nulla sul PC e senza dover acquistare software commerciali come Adobe Acrobat.

Tra questi uno dei migliori servizio per comprimere un PDF online è SmallPDF. Si tratta di un servizio facilissimo da utilizzare sia perché la sua interfaccia supporta diverse lingue, tra cui l’italiano, sia perché tutto ciò che devi fare è trascinare il file PDF nella finestra del browser e attendere qualche secondo il completamento della compressione. La compressione del PDF avviene sul cloud e quindi le risorse del proprio computer non sono utilizzate.

SmallPDF Compress PDF

Le scansioni PDF sono ridotte alla risoluzione di 144dpi, che è la qualità perfetta per l’invio con i messaggi di posta elettronica e il caricamento su Internet. In pochi secondi potrai ridurre al 50% la dimensione del PDF.

SmallPDF non si limita solo a comprimere un PDF, ma offre una serie di strumenti completi per la gestione dei PDF e le applicazioni Web a disposizione sono circa 13: sbloccare la password nei PDF, convertire immagini Jpeg in PDF e viceversa, convertire file di Word, Excel e Power Point in PDF e viceversa, unire uno o più file risistemando o eliminando le singole pagine, dividere il PDF selezionando ed estraendo le pagine per salvarle in un nuovo documento oppure spedire un documento in PDF (Send Letter) in qualsiasi località del Mondo. Nell’ultimo caso ti basterà caricare il file, inserire l’indirizzo cui deve essere spedito e pagare con la carta di credito (circa 2/3 euro).

Come comprimere un file PDF online

Vai nella pagina ufficiale di SmallPDF e tra le lingue disponibili scegli l’italiano, selezionabile nell’angolo in alto a destra. Clicca, poi, su Comprimere PDF, per andare allo strumento di compressione.

Scegli il file PDF da comprimere e trascinalo nella finestra all’interno della casella centrale.

SmallPDF

Il tempo di attesa dipende dalle dimensioni del file da caricare. Attendi il completamento del caricamento progressivo senza chiudere il browser o attivare altre funzioni del sito.

SmallPDF caricamento file

Quando l’operazione sarà terminata, il servizio ti avviserà con una finestra nella quale verranno riportate le nuove dimensioni del file. TI basterà fare clic su Scarica il file.

SmallPDF salva file

Il livello di compressione è incredibile, soprattutto per i PDF con molte immagini.

In caso di problemi è possibile, scorrendo la pagina, andare in fondo e consultare la voce Assistenza. 

Come già detto SmallPDF è un servizio basato sulla tecnologia cloud, quindi il tutto si svolge online. Esistono però anche altri programmi con strumenti più tradizionali come Free PDF Compressor.

Free PDF Compressor è scaricabile gratuitamente all’indirizzo: Freepdfcompressor.com.

Free PDF Compressor

Dopo averlo installato non devi fare altro che avviarlo e selezionare un file PDF esistente e premere il pulsante “Comprimere”. Verrà creato un file PDF compresso, pagina per pagina, e una barra di avanzamento mostrerà il progresso di tutto il processo di compressione

Free PDF Compressor è completamente gratuito  ed è molto efficace per quei documenti in formato PDF che contengono molte immagini. 

Il software supporta cinque tipologie di compressione:

  • Screen: bassa risoluzione, immagini a 72 dpi
  • eBook: media risoluzione, immagini a 150 dpi
  • Printer: alta qualità immagini a 300 dpi
  • PrePress: alta qualità immagini a 300 dpi
  • Default: grande varietà di utilizzo e file di output più pesante.

Attraverso l’impostazione Screen è possibile ottenere un file di output più piccolo anche se il nostro consiglio è provare le diverse soluzioni in rapporto alle proprie esigenze.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.