Come alleggerire i file PDF di grandi dimensioni

0 Condivisioni

Pochi giorni fa abbiamo scoperto questo interessante sito della Web Neevia Techonlogy che permette di alleggerire file PDF molto pesanti.

Dopo esservi collegati al sito cliccate su sfoglia per caricare il vostro file PDF (il limite di upload online è di 5MB) e selezionate “Maximum Compression, very low image quality”  (avete comunque anche altre voci e potete selezionare quella più attinente alle vostre esigenze) e cliccate su “Upload & Compress“, dopo aver scelto la Compression compatible, il Color/Grayscale Image Compression e il Monochrome Image Compression.

Una volta terminata l’operazione di caricamento e compressione riceverete un link per scaricare il documento compresso.

PDFcompress

Il sito mette a disposizione il software PDFcompress nel caso in cui vogliate effettuare l’operazione di compressione localmente, ma anche un codice di esempio su diverse piattaforme (ASP.NET · ASP · VB6 · VB.NET · VC++ · C# · Delphi),  per quei programmatori che hanno la necessità di sviluppare un’applicazione di compressione dei file PDF.

Altre opzioni presenti nel sito, oltre alla compressione dei file PDF, sono:

  • Document Converter, la conversione online e istantanea di molti formati di file (doc, docx, xls, ppt ..in PDF, PDF / A o immagine (tiff, jpg, png). L’upload non può superare i 2MB per file. Se avete la necessità di lavorare localmente potete scaricare il software docuPrinter Pro.
  • Merge PDF, l’unione online di più file PDF in un unico documento. L’upload non può superare i 10MB per file e il limite massimo di file che potete utilizzare per l’unione è di 20. Se avete necessità di lavorare localmente potete scaricare il software PDFmerge o se siete sviluppatori consultare l’area con codice d’esempio utile per programmare.
  • Resize PDF, cambia il formato della pagina PDF e allo stesso tempo ne mantiene le proporzioni. L’upload non può superare i 5MB per file e come per le altre opzioni esiste un software PDFresize per lavore in localmente e un’area di codice d’esempio per gli sviluppatori.

Alla Prossima.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.