Come acquistare online con Bitcoin

Nato il 3 gennaio 2009, il Bitcoin fu presentato da Satoshi Nakamoto come nuova forma monetaria elettronica sicura e in grado di stravolgere il concetto di ricchezza per segregare allo stato di povertà chi non dispone di un PC.

Come funziona un Bitcoin

Tutto ruota attorno ad un software che lavora costantemente per cercare di risolvere un algoritmo inviato da un server remoto. Tutti i PC sui quali è installato il mining (identifica la produzione di Bitcoin) si uniscono fra loro per creare un pool. Ogni qualvolta il pool riesce a risolvere l’algoritmo, il server assegna 25 Bitcoin all’intero gruppo. L’importo viene suddiviso proporzionalmente fra tutti i PC che hanno partecipato all’operazione. Le monete guadagnate vengono poi conservate in un portafogli digitale (un file conservato nel nostro PC).

I segreti, quindi, per generare moneta digitale sono due:

  • Avere un PC;
  • iscriversi ad un pool fatto da PC, possibilmente prestanti. Maggiore sarà la qualità del PC, minore sarà il tempo necessario per la soluzione dell’algoritmo.

Bitcoin

Dubbi e paura del Bitcoin

Molte sono le perplessità che ruotano attorno alla moneta virtuale:

sebbene ogni scambio di moneta viene registrato sul sito ufficiale del Bitcoin, è impossibile risalire all’identità del mittente e del destinatario. Questo perchè ad ogni portamonete non è associato alcun nome e cognome. Non serve una registrazione, nè un documento per dar vita al proprio portafogli virtuale. In questo modo è, e sarebbe, troppo facile per un malfattore utilizzare il Bitcoin per acquistare droga, armi e quant’altro.

alcuni sistemisti hanno, quindi, identificato Bitcoin come qualcosa di grosso, dietro il quale potrebbe esserci un gruppo di hacker che si ingegna per violare la sicurezza del sistema informatico globale.

Tutte teorie che per ora lasciano dubbi e paure, ma vediamo come creare un Bitcoin, quello di cui abbiamo bisogno è un PC potente, il giusto software e una connessione ad internet.

Il Portafoglio digitale

Apriamo il nostro browser e andiamo nel sito web www.bitcoin.org scegliamo come lingua l’italiano e clicchiamo su Come iniziare con Bitcoin e nella pagina seguente su Scegli il tuo portafoglio. Nella sezione Portafogli Software clicchiamo su Bitcoin-Qt e poi su scarica. Scegliamo Scarica per Windows (exe).

Al termine del download avviamo l’installazione seguendo la procedura guidata. Al termine avviamo il software e al comparire dell’avviso di sicurezza di Windows, premiamo Consenti accesso.

Bitcoin-Qt -Ricevi Indirizzo

L’IBAN di Bitcoin

Alla comparsa dell’interfaccia grafica di Bitcoin-Qt spostiamoci in Ricevi. Qui è presente il nostro indirizzo, una sorta di IBAN che potremo utilizzare per ricevere pagamenti sotto forma di Bitcoin. Il codice è anonimo e univoco. Clicchiamo su Copia indirizzo.

Registriamoci su Deepbit

Ritorniamo al browser e andiamo al sito web www.deepbit.net e clicchiamo su Register. Compiliamo tutti i campi richiesto fornendo un indirizzo di posta elettronica valido e una password. Scegliamo l’opzione Proportional mode e confermiamo con Create new account. Logghiamoci e clicchiamo su Create new worker. Compiliamo Worker Login’s tail con una username e forniamo una password. Confermiamo con Save settings. Nella pagina che appare, incolliamo nel campo Your bitcoin address for receiving l’indirizzo copiato (l’IBAN di Bitcoin).

Dal sito guiminer.org clicchiamo su Download per scaricare il file guiminer-20121203.exe. Con un doppio clic estraiamone il contenuto ed eseguiamo il file guiminer.exe. Spostiamoci in Language/Change language e selezioniamo Italian. Confermiamo con OK e riavviamo il software.

ATI o NVIDIA?

Spostiamoci nel menu File e clicchiamo su New miner. Se abbiamo una scheda video ATI, scegliamo la voce Nuovo minatore OpenCL, se invece abbiamo una NVIDIA, scegliamo un Nuovo minatore CUDA. Assegniamo un nome e confermiamo con OK.

Da Server, selezioniamo deepbit e compiliamo Email e Password con username e chiave create in Deepbit. Scegliamo Bonarie da Dispositivo e spuntiamo le caselle presenti accanto a CPU Affinity. Cominciamo a batter moneta con Inzia lo scavo: Il PC deve essere connesso a Internet.

I nostri soldi in un file

Quando avremo creato almeno 0.01 Bitcoin, i soldi verranno trasferiti automaticamente nel portamonete. Il nostro denaro sarà tutto in un file. Ritorniamo a Bitcoin-Qt e spostiamoci su Backup portamonete (nel menu File). Indichiamo un nome e confermiamo con Salva.

Bitelectronics.net

Come acquistare online con Bitcoin

Numerosi sono gli store che accettano Bitcoin. Uno di questi è bitelectronics, un sito americano che spedisce anche in Italia. Supponiamo di aver scelto un prodotto da acquistare, tutto quello che dobbiamo fare è indicare la quantità e cliccare su Add to cart. Clicchiamo su Checkout: possiamo completare la procedura di acquisto senza procedere alla registrazione del sito. E’ però fondamentale fornire l’indirizzo valido per l’invio della merce ordinata. Compiliamo tutti i campi e completiamo l’acquisto cliccando su Continue to next step.

Scegliamo la modalità di spedizione dell’oggetto.Per risparmiare possiamo scegliere l’invio semplice (Europe letter) che costa appena 0.078 BTC. Per stare tranquilli, affidiamo la spedizione ad un corriere selezionando Europe Shipping. Confermiamo con Continue to next step.

Il pagamento della merce acquistata dovrà essere effettuato selezionando nella sezione Payment, BitPay e cliccando su Continue to next step. Verifichiamo che il nostro wallet sia avviato (nella pagina precedente). Nella nuova finestra di Bitelectronics.net clicchiamo sul pulsante URI per avviare la procedura automatica di pagamento. Seguiamo le istruzioni e completiamo tutta l’operazione.

mtgox.com

Come convertire Bitcoin in Euro

Andiamo sul sito www.mtgox.com e clicchiamo su Sign up per iniziare la procedura di registrazione al servizio. Forniamo un username e una password ed un indirizzo di posta elettronica valido. Selezioniamo da Currency la voce EUR e confermiamo con Submit.

Accediamo nella nostra email e confermiamo il codice ricevuto. Incolliamolo nella pagina di conferma di MtGox e proseguiamo. Prima di portare a termine la registrazione al servizio, è necessario accettare le condizioni d’uso. Fatto ciò clicchiamo su Next.

Compiliamo tutti i campi che appaiono, facendo attenzione ad inserire la nostra vera identità. Indichiamo anche da Country of Residence la voce Italy e proseguiamo premendo ancora una volta Next.

Il servizio richiede anche l’invio di un documento di identità a sceltra fra passaporto, patente di guida o carta di identità. Indichiamo in ID Number il numero del documento e clicchiamo su Choose File per caricare la scansione del documento stesso. Proseguiamo su Next.

Terminiamo la procedura di registrazione su MtGox. Ci ritroviamo nel pannello di gestione del nostro account. Da qui possiamo decidere di acquistare nuovi Bitcoin o procedere alla vendita di quelli già in possesso; in questo caso clicchiamo su Funding Options. Seguiamo i passi mostrati a video per completare la procedura di trasferimento fondi. Spostiamoci poi in Sell bitcoins e compiliamo Amount of BTC to SELL con il numero di Bitcoin da vendere. non ci resta che confermare con Sell Bitcoins.

Seguire in tempo reale il valore attuale del Bitcoin e quali sono i negozi online che accettano Bitcoin

Come tutte le valute anche il Bitcoin soffre di alti e bassi. Oggi un bitcoin equivale a 103€. Se comunque vogliamo restare sempre aggiornati sul valore attuale della moneta digitale e capire quando è il momento giusto per trasformarlo in denaro contante andiamo sulla pagina web: goo.gl/F3DQeO.

Una lista completa di negozi online che accettano bitcoin è disponibile sulla pagina web: goo.gl/t4Uub4.

Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.