Stampa online le tue riviste a punto metallico con Sprint24

13 Condivisioni

Brochure e riviste sono due delle soluzioni più utilizzate per promuovere il proprio brand e la propria attività imprenditoriale. Ma andiamo con ordine.

Nel linguaggio corrente, quando si parla di “brochure” spesso si fa riferimento ad opuscoli di poche pagine, caratterizzati da materiali qualitativamente ineccepibili e da un contenuto che può essere di natura pubblicitaria e/o informativa.

Ecco spiegato perché le aziende puntino storicamente proprio sulle brochure e sulle riviste a punto metallico per presentare i propri servizi: si tratta infatti di un mezzo pratico ed elegante per informare circa la propria attività tanto i clienti (abituali o futuri) quanto potenziali partner e colleghi.

Detto ciò poco importa che contenga testi promozionali piuttosto che racconti o poesie: una brochure è più in generale un ottimo sistema per diffondere in modo professionale, duraturo e, perché no, gradevole alla vista, le informazioni più disparate. Ma quali sono i migliori partner a cui affidarsi se si hanno esigenze di questo tipo?

QUALE SERVIZIO DI STAMPA ONLINE

sprint24

Sprint24 è una realtà che si occupa di stampa online di brochure, intese come riviste a punto metallico, ma non solo. Un servizio che si rivolge sia ad addetti ai lavori (quali ad esempio i grafici) sia a semplici privati con esigenze di questa natura e che permette di realizzare il proprio progetto senza dovere uscire da casa, semplicemente caricando dei file sul portale di riferimento: sarà infatti Sprint24 ad occuparsi della stampa online, facendo risparmiare tempo e denaro al cliente. Questo senza andare ad intaccare minimamente la possibilità di customizzare il prodotto richiesto sulla base delle proprie esigenze, visto che ogni esemplare viene realizzato su misura e può essere configurato facilmente tramite form intuitivi e template pronti ad essere adattati alle singole richieste.

A ciò si aggiunge la possibilità di richiedere un preventivo anticipato in modo da non andare incontro ad alcun tipo di sorpresa, di contattare uno staff preparato che saprà consigliare sulla configurazione migliore per il prodotto richiesto e, ultima ma non ultima, la possibilità di scegliere 3 diverse possibili date di consegna, legate ad altrettanti tempi di produzione.

STAMPARE RIVISTE IN PUNTO METALLICO CON SPRINT24

sprint24

Immaginiamo di dovere configurare proprio una brochure: ebbene, con Sprint24 sarà possibile personalizzare il proprio prodotto con pochi clic, andando ad indicare il formato, il tipo di carta, i colori ed addirittura le finiture della brochure in questione (ovviamente lo stesso discorso vale anche per riviste, opuscoli ecc.).

Fatto ciò sarà sufficiente inviare un file del progetto grafico scelto e i contenuti da inserire: sarà il laboratorio grafico di Sprint24 a provvedere a una verifica di base gratuita (necessaria per appurare che i contenuti siano conformi al prodotto richiesto) e, in caso di esito positivo, a mandare la brochure finita in stampa.

Insomma, a prescindere dalla configurazione, il risultato sarà un prodotto elegante e rifinito: a tal proposito, segnaliamo che è possibile anche aggiungere diverse “nobilitazioni” alla propria brochure o al proprio opuscolo, quali ad esempio la plastificazione o l’inserimento di diversi dettagli lucidi UV. D’altronde a volte sono proprio quei dettagli che potrebbero sembrarci addirittura superficiali a catturare l’attenzione dei lettori, specie di quelli più distratti: ecco dunque spiegato perché, a prescindere dall’utilizzo che abbiamo in mente (divulgativo, promozionale ecc.), se entriamo nell’ordine di idee di realizzare una brochure dobbiamo stare attenti ad ogni minimo particolare.

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli