eMule: come aggiornare la lista dei server ed evitare i file corrotti

eMule continua ad essere uno dei software p2p preferiti dagli utenti, ma purtroppo la numerosa presenza di server spia e di file corrotti ne determina spesso la difficile gestione e quindi molto spesso l’abbandono.

Per risolvere questo problema c’è una soluzione: aggiornare la lista server del Mulo con una più sicura e controllata. Vediamo come fare:

eMule Server

Avviate eMule e di default potete notare il caricamento della sezione Server con tutti gli indirizzi IP ai quali eMule si connette per accedere alla rete eDonkey e condividere i file. Eliminate tutti i Server caricati nel nostro Mulo cliccando su un server name qualsiasi con il tasto destro del mouse e scegliendo la voce “Elimina tutti i server“.

Cliccate sul pulsante “Opzioninel menu in alto e all’apertura della nuova finestra selezionate “Server”. Togliete la spunta alle vociAggiorna la lista Server quando ti connetti ad un ServereAggiorna la lista Server quado contatti un Cliente mettetela su “Scarica automaticamente la Lista server all’avvio”. In questo modo avrete una lista Server sicura e potrete tenere lontano fake e spioni.

Aggiornare lista dei Server di eMule

Ora per ottenere nuovi indirizzi IP sicuri nella lista dei Server collegatevi a questa pagina e cliccate sulla voce “Resources“, troverete a centro pagina un link “Evaluated Servers list“, cliccateci e premete OK. Al termine dell’operazione in eMule nella sezione Server avrete nuovi indirizzi IP da cui scaricare.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *