Come usare 2 account diversi WhatsApp sullo stesso telefono

0 Condivisioni

Hai due Sim con due numeri telefonici e vuoi utilizzarle entrambe per creare due differenti account di WhatsApp sullo stesso telefono? Tranquillo e rilassati, se la tua necessità è quella di utilizzare i due account WhatsApp uno per il lavoro e uno per gli amici, allora sei nel posto giusto al momento giusto.

Se vuoi usare due account diversi WhatsApp sullo stesso telefono, devi prima di tutto metterti comodo e leggere con attenzione quello che sto per dirti, perché in poco tempo capirai come impostare il tuo telefono Android e come procedere per raggiungere il tuo scopo.

Come usare due account diversi WhatsApp sullo stesso telefono

Per usare due account diversi WhatsApp sullo stesso telefono devi necessariamente ricorrere all’app Parallel Space-Multi Account scaricabile su Google Play. Si tratta di un’app che consente di creare una seconda istanza WhatsApp visualizzata sullo stesso smartphone per il secondo account.

Parallel Space clona e avvia account multipli sulla stessa app contemporaneamente.  Il telefono può essere o Dual Sim o non Dual Sim, la situazione non cambia.

La procedura per settare due istanze WhatsApp è quella di avviare Parallel Space, tappare su Iniziare, poi su + dalla Home e seleziona WhatsApp dalle app disponibili.

Come usare due account diversi WhatsApp sullo stesso telefono

A questo punto verrà avviata la configurazione dell’app di messaggistica. Segui la procedura guidata e inizia ad inserire il secondo numero.

Se lo smartphone non è dual sim, riceverai il codice di verifica sul telefono in cui è inserita l’altra Sim. Al termine potrai utilizzare entrambi gli account sullo stesso telefono.

Attenzione i due account con lo stesso numero di telefono non possono essere in linea nello stesso tempo.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.