Come non perdere più alle aste su eBay

0 Condivisioni

Quante volte ci è capitato su eBay di aver fatto l’offerta più alta, ma di perdere ugualmente l’asta perchè negli ultimi secondi qualcuno ha rilanciato soffiandoci la vittoria?

Ebbene dopo avervi spiegato i trucchi per vincere su eBay ecco il modo per non perdere mai alle aste: usare AuctionSniper, un software in grado di automatizzare le offerte nelle battute finali di un’asta su eBay. Noi gli indichiamo gli oggetti che vogliamo acquistare e il software fa per noi l’offerta negli ultimi secondi. Naturalmente siamo noi a dirgli quanto siamo disposti a pagare un oggetto e, quindi, non è detto che ci aggiudicheremo l’asta, AuctionSniper non è gratuito, ma ci dà l’opportunità di utilizzarlo per tre snipe (il rilancio nei secondi finali) senza pagare nulla. Le volte successive si paga una commissione dell’1% sul prezzo finale con un minimo di 0,25 fino ad un massimo di 9,95 dollari.

AuctionSniper

Vediamo come vincere l’asta all’ultimo secondo attraverso AuctionSniper che rilancerà per noi automaticamente prima che scada il termine di un’asta su eBay:

Registriamoci al Sito

Andiamo su Auction Sniper e premiamo Registrati. Inseriamo user e password con cui ci colleghiamo a eBay. Digitiamo il nostro indirizzo email, selezioniamo il Paese e spuntiamo la voce relativa all’accettazione dei servizi. Confermiamo e proseguiamo con Prova Auction sniper gratis!

Informazioni Aggiuntive

Inseriamo informazioni aggiuntive, tra cui nome e cognome, indirizzo di residenza e fuso orario. Nella parte in basso possiamo selezionare il tipo di messaggi di posta elettronica che vogliamo ricevere. Basta metter un segno di spunta alle voci desiderate e proseguire premento il pulsante Completa la registrazione.

Le nostre offerte

Al termine della registrazione veniamo reindirizzati alla pagina di benvenuto che mostra gli oggetti per i quali abbiamo fatto un’offerta su eBay. Per importarli in AuctionSniper basta selezionarli e poi premere il pulsante Importa snipes. Nel caso non comparissero le offerte che abbiamo fatto su eBay, proviamo a ricaricarle premendo Aggiorna lista.

Modifichiamo uno Snipe

ora che abbiamo importato gli oggetti da acquistare su eBay, possiamo modificare gli snipe cliccando su Modifica. Possiamo, ad esempio, aggiungere un prezzo di acquisto maggiore, ovvero il prezzo massimo a cui siamo disposti ad acquistare il nostro oggetto. Per confermare le modifiche non si deve far altro che premere Modifica snipe!

Troviamo un oggetto

AuctionSniper permette di fare la ricerca di un oggetto da importare direttamente nel sito senza andare su quello di eBay. Basta andare nella pagina di Ricerca e inserire il nome. Non spuntiamo la voce Search directly on eBay perchè altrimenti viene aperta una pagina su eBay. Quindi, scegliamo la categoria in cui effettuare la ricerca. Al termine, premiamo Run now.

Ricerca Mirata

Può capitare che i risultati della ricerca siano troppi o non corrispondano a quello che vogliamo trovare. Premiamo, quindi, Modify search per accedere alle funzioni avanzate di ricerca dove possiamo specificare altre opzioni, come ad esempio, il paese in cui si trova l’oggetto, il prezzo e altro ancora. A questo punto premiamo Salva.

Ricerca Automatica

Le ricerche sono salvate in AuctionSniper per ripeterle velocemente. Basta premere Esegui ora accanto al nome dell’oggetto. Se invece preferiamo usare eBay, basta annotare il numero dell’oggetto da acquistare, andare alla pagina Miei snipes e copiarlo, nel campo Oggetto, in Aggiungi un nuovo snipe. Inseriamo l’offerta massima e premiamo Aggiungi.

Carichiamo il Conto

AuctionSniper permette di effettuare fino a tre snipe gratuiti per provare il servizio. Quelli successivi, invece, hanno un costo e, quindi, bisogna pagare per usarli. Per controllare il saldo del conto e acquistare nuovo credito, si deve andare in Miei snipes e cliccare su Saldo. Con Add founds si può poi procedere all’acquisto del credito con carta di credito.

Il sistema di offerte automatiche di eBay

eBay ha un noto sistema che consente agli acquirenti di fare offerte automatiche. In pratica quando facciamo un’offerta inseriamo l’importo massimo che siamo disposti a pagare per l’oggetto. Questo importo non verrà rivelato al venditore e agli altri offerenti, eBay fa le offerte per noi: l’offerta viene aumentata solo dell’importo necessario per farci rimanere il miglior offerente o raggiungere il prezzo di riserva. Questo fino al raggiungimento dell’importo massimo che abbiamo specificato. Se un altro offerente fa la stessa offerta prima di noi oppure ne fa una massima superiore, eBay ci comunica che la nostra offerta è stata superata, in modo che possiamo rilanciare. Per maggior approfondimenti vi inviato a dare una letta alla pagina http://pages.ebay.it/help/buy/automatic-bidding.html

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Non esitate a lasciare le Vostre impressioni o a porre domande.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.