Come effettuare e salvare le schermate (screenshot) con iPhone 8 e iPhone 8 Plus

Vuoi eseguire e salvare lo screenshot su iPhone 8 e iPhone 8 Plus ma non sai come fare? Continua a leggere perché in questa guida ti spiegherò come fare.

In questo articolo ti mostreremo una guida per scattare e catturare screenshot su iPhone 8 e iPhone 8 plus, equipaggiato con iOS 11, in modo semplice e veloce.

Scattare e catturare schermate o fare screenshot su iPhone 8 non richiede grandi competenze informatiche. Il nuovo dispositivo Apple è stato presentato il 13 settembre 2017 dal CEO di Apple: Tim Cook, e differisce rispetto ai modelli precedenti grazie a scocca in alluminio e vetro, ricarica wireless e processore molto più potente.

Se sei da poco in possesso di un iPhone 8 o iPhone 8 Plus ed hai bisogno di catturare le schermate?

Come fare screenshot iPhone 8

Procedi in questo modo: quando l’immagine che vuoi catturare sarà ben visibile sul tuo display, per eseguire e salvare lo screenshot su iPhone 8 e iPhone 8 Plus devi tenere premuto contemporaneamente i tasti “POWER” e “HOME“.

come fare screenshot iphone 8 8 plus - Come effettuare e salvare le schermate (screenshot) con iPhone 8 e iPhone 8 Plus

POWER (Tasto accensione/spegnimento) + HOME = Screenshot.

Lo schermo del tuo iPhone lampeggerà e sentirai anche il suono di uno scatto fotografico.

Al termine apri l’app Foto e scorri verso il basso per individuare il tuo screenshot per visualizzarlo, modificarlo e condividerlo con i tuoi amici.

ACQUISTA SU AMAZON: cover, pellicola, auricolari, custodia di iPhone 8 e iPhone 8 Plus

Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *