6 Migliori programmi per rendering

Sia i professioni che studenti e appassionati di grafica in un modo o nell’altro devono interfacciarsi a un programma per rendering. La realizzazione 3D e 2D di un disegno CAD o sviluppata tramite altri software rende il lavoro sicuramente più accattivante e fotorealistico. Magari sei alla ricerca di programmi per rendering diversi dai soliti nomi, oggi siamo qui proprio per consigliarti i 6 migliori software indicati per la grafica e in particolar modo per il rendering. Vediamo quali sono e che caratteristiche possono offrirti. Ti consigliamo di leggere anche le nostre guide dedicate Software CAD, Progettazione casa e Disegni 3D per avere un quadro più dettagliato di come disegnare le tue idee su un programma di questo tipo.

Come puoi immaginare non tutti i software per rendering vengono sviluppati con le stesse caratteristiche; alcuni hanno particolari tool per ottenere degli ottimi render d’interni, altri si concentrano sull’illuminazione esterna. Per questo motivo dobbiamo dividere i programmi in base alle loro finalità: rendering arredamento, rendering architettura e rendering 3D.

Indice

Significato di Rendering 3D

Il rendering 3D trasforma modelli tridimensionali in immagini fotorealistiche. È la fase finale della visualizzazione 3D, comprendendo modellazione, texturing e illuminazione. La modellazione 3D crea oggetti tridimensionali attraverso forme geometriche, includendo materiali, texture e luci. Il rendering trasforma questo modello in un’immagine realistica, completando la visualizzazione del progetto con tecniche come il real-time o il ray-tracing.

Programmi per rendering arredamento

Se sei interessato agli interni di un appartamento o di un ufficio, allora hai la necessità di affidarti a programmi per il rendering in cui l’arredamento possa essere valorizzato al meglio. Le soluzioni migliori sono sicuramente Autodesk AutoCAD e Sweet Home 3D.

Autodesk AutoCAD

programmi per render

Architetti e ingegneri nella gran parte dei casi si affidano ad Autocad di Autodesk per i propri disegni digitali, siano essi in 3D o in 2D. Grazie a questo strumento dall’interfaccia intuitiva e facile da utilizzare potrai iniziare i tuoi disegni da un layout bidimensionale, tridimensionale o isometrico.

Per il rendering 3D hai bisogno però di un computer abbastanza performante, dato che l’ultima versione di AutoCAD richiede risorse importanti. Al momento per usufruire di questo software dovrai investire un budget di circa 290 euro mensili, oppure virare su una soluzione annuale di circa 2300 euro.

Le funzioni a disposizione sono veramente tante, il programma è stato sviluppato per garantire la massima completezza a chi lavora professionalmente. Avrai, quindi, tutti i tool a disposizione per il disegno 2D e 3D, ma come puoi immaginare ogni nuova versione aggiunge qualcosina in più, soprattutto per il rendering tridimensionale e l’ottimizzazione delle risorse di sistema.

Puoi utilizzare AutoCAD sia che tu sia un professionista, uno studente oppure un privato, ma ti consigliamo di scaricare la prova gratuita di 30 giorni prima di scegliere se comprarlo definitivamente.

Autodesk offre i propri prodotti software a studenti e docenti di tutto il mondo. L’accesso gratuito viene fornito esclusivamente per scopi didattici.

Sweet Home 3D

programmi per rendering

Se l’idea di partire completamente da zero ti spaventa un po’ e desideri un programma di rendering più user friendly con tanti asset predefiniti, allora Sweet Home 3D potrebbe fare al caso tuo.

Questo software nasce per soddisfare le esigenze di chi vuole progettare gli interni delle abitazioni, infatti, dispone di diversi preset degli arredamenti che possono aiutarti a creare il tuo progetto in poco tempo. L’interfaccia utente dopo un po’ di pratica ti sembrerà sempre più familiare e non avrai bisogno necessariamente di guide online o di corsi per imparare a sfruttarla al meglio.

Puoi scaricare Sweet Home 3D nella sua versione base gratuita oppure attivare la variante a pagamento per Mac al costo di 14.99 euro, dove sono presenti più asset e arredi prerenderizzati. Il programma è disponibile sia su Mac che sui sistemi operativi Linux e Windows.

Programmi per rendering architettura

Se AutoCAD è la soluzione ideale per architetti e ingeneri, il costo di acquisto potrebbe scoraggiare non poco chi vuole comunque ottenere dei render 3D di qualità senza avere budget. Fortunatamente per i render delle opere architettoniche non esiste solo il software di Autodesk, ma possiamo scegliere altre due soluzioni molto interessanti: Google SketchUp e FreeCAD.

Google SketchUp

programmi per rendering

Se desideri un render architettura facilissimo da realizzare, anche su macchine con qualche anno sulle spalle, allora Google SketchUp è un’alternativa da tenere in considerazione. Il rendering architettura in questo caso parte da un ambiente tridimensionale su cui importare o creare da zero i tuoi progetti.

La facilità di utilizzo e la velocità con cui si disegnano linee e blocchi ti garantiscono uno strumento snello e versatile. Puoi tagliare, scalare, deformare e modificare le figure tridimensionali in pochissimi secondi, verificando le misure in tempo reale. Ha un’ottima gestione dei tool per l’illuminazione e delle estensioni molto utili per migliorare i render e la creazione di blocchi geometrici.

Con SketchUp puoi non solo importare i file CAD da altri software, ma anche modificarli successivamente. Puoi scaricare la versione gratuita con tempo limitato di prova oppure acquistare il pacchetto completo. Attualmente è disponibile su tutte le piattaforme, compresa gli iPad. Dopo un periodo di prova gratuita può acquistare Google SketchUp scegliendo uno dei piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze:

  • SketchUp Go: 119 euro all’anno per progettare e collaborare con altri utenti.
  • SketchUp Pro: 349 euro all’anno per la realizzazione di progetti professionali.
  • SketchUp Studio: 749 euro all’anno per flussi lavorativi avanzati.

Per maggiori info puoi visitare la pagina Prezzi e abbonamenti sul sito ufficiale.

FreeCAD

programmi per rendering

Ottima alternativa ad AutoCAD è sicuramente FreeCAD, software open source ideale per la progettazione 3D. Questo strumento è un vero e proprio modellatore tridimensionale parametrico che puoi personalizzare come preferisci. Puoi progettare oggetti, case o arredamenti proprio come sul più celebre programma di Autodesk, con tanto di estensioni installabili e compatibilità con Windows, Linux e Mac.

La natura open source del progetto ti consente anche di aggiornarlo con nuovi strumenti, infatti, sono gli stessi utenti che all’interno della community suggeriscono i miglioramenti da apportare.

Tra le funzionalità più interessanti ti segnaliamo l’analisi degli elementi finiti (FEA), CFD sperimentale, CAM/CNC, BIM e Geodata. Come puoi dedurre è un programma completo e gratuito, che puoi scaricare dal sito ufficiale FreeCAD. Come tutti i programmi gratuiti però, manca in alcuni dettagli, infatti, su alcuni computer potrebbe non sfruttare al meglio l’accelerazione hardware della scheda video. Ma per renderizzare file non troppo pesanti è più che una valida alternativa ai software elencati in precedenza.

Programmi per rendering 3D

Gli strumenti che abbiamo analizzato fino a questo momento nascono per gestire al meglio sia il rendering 2D che 3D, ma magari sei alla ricerca di un software sviluppato soprattutto per i disegni tridimensionali. In questo caso le opzioni che dovresti considerare sono: Autodesk Maya 3D e Blender.

Autodesk Maya 3D

programmi per rendering

I render 3D professionali sono nella gran parte dei casi realizzati con il programma sviluppato da Autodesk. Come AutoCAD è la soluzione ideale per chi vuole ottenere il massimo dai disegni 2D, Maya 3D è una scelta quasi obbligata per i professionisti che vogliono sfruttare tutti i tool per le tre dimensioni.

Oltre a offrire dei preset di altissima qualità, Maya 3D si rivolge soprattutto a chi vuole creare dei modelli tridimensionali animati. Infatti, il programma viene utilizzato per pubblicità, serie TV e film di animazione, che come protrai immaginare necessitano di una qualità grafica di assoluto livello.

La renderizzazione non è velocissima, ma il risultato finale è sorprendente per resa dei colori e risoluzione. Attualmente puoi scaricare Maya 3D su Windows, Linux e Mac con una prova gratuita oppure affidarti alla versione a pagamento mensile e annuale.

La personalizzazione è eccellente con la possibilità di aggiungere plugin e texture a risoluzione più alta. Se sei un professionista e vuoi ottenere il massimo dai tuoi disegni tridimensionali, Maya 3D è la scelta più oculata, ma dovrai impegnarti non poco per comprenderne tutte le funzionalità e le impostazioni.

Blender

programmi per rendering

Tra i migliori programmi per rendering c’è Blender, soluzione con cui puoi progettare i modelli tridimensionali sul tuo PC. Blender fino a pochi anni fa consentiva il rendering online senza problemi, bastava collegarsi al sito ufficiale e iniziare a lavorare sfruttando le risorse della piattaforma digitale. Ad oggi però devi necessariamente scaricare la versione in locale e installarla sul tuo sistema operativo Windows, Linux oppure Mac.

Oltre alla modellazione 3D ti permette anche di generare animazioni in un ambiente grafico intuitivo e versatile. Se vuoi iniziare a imparare la modellazione 3D, questo programma è la scelta perfetta, dato che non solo dispone di un manuale dedicato che ti spiega come cominciare, ma ha alle sue spalle una community molto grande che può aiutarti a comprenderne bene le funzionalità. Per il rendering gratis è l’applicativo che potrebbe sorprenderti di più.

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli