Come fare il reset dei dispositivi su Sky Go

0 Condivisioni

Hai la necessità di resettare uno dei tuoi dispositivi registrati in Sky Go ma non sai come fare? Hai superato il numero massimo di dispositivi abilitati e vorresti Sky Go su nuovi dispositivi? Tranquillo in questo articolo ti spiegherò come fare il reset dei dispositivi su Sky Go.

Sky Go è il servizio streaming di Sky che consente di vedere, sui dispositivi da te abilitati, circa 36 canali selezionati dall’offerta Sky e migliaia di canali On Demand di Serie TV, Cinema e molto altro ancora.

Segui Informarea su Telegram

Se non lo sai con Sky Go puoi registrare fino ad un massimo due dispositivi a scelta tra PC, tablet e smartphone.

 dispositivi sky go

Per fare il reset dei dispositivi su Sky Go occorre, dopo aver fatto il Login nel sito di Sky.it,  andare nell’area Fai da Te e scegliere la sezione Gestisci i tuoi servizi. Qui, nella sezione Sky Go, clicca sul pulsante Gestisci e nella finestra che appare vedrai i dispositivi attualmente registrati. 

Come fare il reset dei dispositivi su Sky Go

Per resettare uno dei dispositivi connessi a Sky Go, devi cliccare sul pulsante Reset e Sky ti comunicherà inviandoti un’email che il dispositivo da te scelto è stato correttamente resettato.

Reset dispositivi su Sky Go

Attenzione l’operazione di reset è consentita una volta ogni 30 giorni. Inoltre la visione dei canali su Sky Go è consentita solo su un dispositivo a volta.

Nella sezione Fai da Te di Sky non solo è possibile fare il reset dei dispositivi su Sky Go ma puoi anche abilitare nuovi dispositivi su Sky Go

Per farlo non devi fare altro che scaricare l’app di Sky Go su iPad e iPhone da Apple Store e su tablet e smartphone Samsung compatibili direttamente da Play Store. Per utilizzare Sky Go su PC occorre installare Silverlight e accedervi dalla seguente pagina.

Ti ricordo che Sky Go è un servizio gratuito ed è accessibile solo per i clienti che possiedono un abbonamento Sky.

Segui Informarea su Telegram

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.