Come sbloccare i personaggi nascosti inglesi in Crossy Road

 

Gli Sviluppatori di Crossy Roads continuano ad aggiornare il gioco e ultimamente hanno aggiunto 3 nuovi personaggi nascosti inglesi da sbloccare: il Leprecauno, la Cabina telefonica (tipica cabina rossa inglese) e il Nessie, il famoso mostro di Lochness, e altri 14 personaggi inglesi con cui giocare.

Continua a leggere e scoprirai come sbloccare i personaggi segreti inglesi in Crossy Road!

Clicca qui per sapere Come scoprire e sbloccare i personaggi nascosti in Crossy Road.

cabina inglese

La cabina telefonica rossa, tipica inglese, è facile da trovare e da sbloccare. Occorre innanzitutto giocare con uno dei personaggi non segreti del Regno Unito o dell’Irlanda, come il fish’n chips. Poi al raggiungimento dei 100 punti ti potresti imbattere in una radura con nel mezzo una cabina telefonica. Avvicinandoti non accade nulla, rimani vicino alla cabina telefonica finché non smette di squillare per poi passare ad un segnale di linea.Continua a giocare fino alla morte, alla fine la cabina telefonica si sbloccherà.

Si tratta di una versione rossa della cabina telefonica Tardis, quella con la quale il Doctor Who attraversa lo spazio ed il tempo. Il personaggio cabina telefonica è stato inserito in Crossy Road l’1 aprile 2015, ad ogni salto fa un suono di meccanica pesante ed ogni tanto squilla.

il Nessie, lo spaventevole mostro di Lochness. Questo personaggio funziona come la Balena Hipster, nel senso che è possibile avvistarlo mentre galleggia nei corsi d’acqua. Quando lo vedi, non devi fare altro che saltarci sopra ed andare avanti. Quando morirai, il Nessie verrà sbloccato. Attenzione per sbloccarlo devi utilizzare uno dei personaggi del Regno Unito o dell’Irlanda.

Nessy

Il personaggio Nessie è stato inserito in Crossy Road l’1 aprile 2015, e può essere trovato in qualsiasi punto del fiume. Emette un suono sbattendo come un pesce con spruzzi di goccioline d’acqua. Usa il suo lungo collo per controllare il traffico girando la testa da destra a sinistra e ogni tanto fa un gemito crescente.

Infine il Leprecauno è senza dubbio quello più difficile da trovare. Per sbloccarlo occorre trovare un quadrifoglio giocando con un personaggio inglese. Quando si gioca con un personaggio inglese noterai un cambiamento nel paesaggio vedrai tanti piccoli trifogli intorno. Se si raccolgono questi trifogli, saltandoci sopra, non succede nulla, ma se si raccoglie uno dei quadrifogli, sempre saltandoci sopra, (sentirai un suono morbido "ding") si morirà ma verrà sbloccato anche il Leprecauno. Dovrai sforzarti per capire quali fiori hanno tre e quali quattro foglie.

Leprecauno

Il personaggio Leprecauno è stato inserito in Crossy Road l’1 aprile 2015, ha dimensioni molto piccole. Sulle sue piste le monete sono evidenziate come bolle galleggianti e rimbalzano su e giù. Inoltre vedrai archi di arcobaleno apparire nel paesaggio. Il Leprecauno emette rumori simili al Vecchio Malefico.

E’ comunque possibile sbloccare tutti e tre i personaggi nascosti in una sola corsa come? Prendi un quadrifoglio, salti sul Nessie e poi raggiungi la cabina telefonica rossa.

Utilizzare uno qualsiasi dei personaggi nascosti causerà il blocco delle strategie per gli altri personaggi nascosti, quindi dovrai utilizzare uno dei personaggi standard, al fine di conquistare quelli segreti .

Dai un’occhiata anche a: Crossy Road: come sbloccare ogni singolo personaggio nascosto.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!

 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

I Vostri commenti sono benvenuti!

Non esitate a lasciare le Vostre impressioni o a porre domande.

Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.