Come creare un social network con la piattaforma Ning

0 Condivisioni

Il Web è in continua evoluzione e il fenomeno dei social network partito negli Stati Uniti con MySpace, Youtube e Facebook ne è la testimonianza. Molti progetti come Twitter, Microsoft Live, Google Buzz sono nati successivamente, altri, invece, sono andati in declino o non sono nemmeno partiti.

Ma cos’è realmente un social network?

Per social network si intende un’applicazione online (sito) che si basa sull’interazione di una rete di utenti, legati tra loro da un’affinità di tipo sociale: amicizia, parentela, hobby, lavoro, ecc.

Un social network permette ai propri utenti di stabilire legami qualitativi con gli altri e definire confini, così come avviene nella vita reale. Questo tipo di strumento, mette a disposizione degli utenti una serie di tool di comunicazione utili a condividiere con gli altri le proprie attività sociali: post, link, messaggi, chat, foto, musica, ecc..

Altra caratteristica dei social network è quella di poter collegare, e collegarsi, con altre piattaforme di condivisione. Tanti, oramai, sono i siti che hanno il calssico pulsante Commenta o Mi piace, tipico di Facebook. Il social network è oramai divenuto una modalità, un nuovo modo di concepire il web.

Ning

Realizzare un social network è molto complesso, ci sono però diverse possibilità di poterlo fare senza troppi sforzi installando dei plugin su alcuni CMS famosi (Joomla!, WordPress, ecc.) che implementano le funzionalità tipiche di piattaforme come Facebook, oppure script già pronti, open source, che possiamo preconfezionare sul nostro PC e uploadare su uno spazio Web che abbia le caratteristiche per poter ospitare questo tipo di risorsa.

Un’altro modo ancora più semplice per creare un social network è usare la piattaforma Ning, proprio come avviene quando realizziamo un blog CMS, dove otteniamo un sito che avrà un indirizzo del tipo http://Ilnomedelsocialnetwork.ning.com, oppure potremo comprare un dominio e reindirizzarlo su quello della piattaforma Ning.

La procedura di creazione è molto semplice, occorre collegarsi alla pagina principale di Ning e digitare l’indirizzo e il nome del network che desideriamo creare. Un wizard ci guiderà nella creazione di un account personale, che utilizzeremo per accedere al sito e al pannello di amministrazione.

Creato l’account, il wizard ci guiderà nella configurazione del sito per scegliere il layout e le impostazioni di visualizzazione del sito. Accedendo al nostro social network possiamo agire come amministratori con la possibilità di modificare le impostazioni e le politiche di utilizzo e di privacy di tutti i membri, di modificare e integrare i contenuti della home page del network, di creare eventi, nuovi contenuti, ecc.

Il risultato è incredibile, in pochi minuti otteniamo un network capace di implementare le funzionalità più complesse di piattaforme come Facebook. Con un minimo di competenze di Web design, possiamo modificare le impostazioni del layout a piacimento, agendo anche sul codice Css e Html. Il livello di personalizzazione della grafica è molto elevato. 

Social Network Ning

Alla fine del lavoro possiamo anche reindirizzare un nome di dominio sullo spazio Ning. L’uso di questa piattaforma può sicuramente accontentare liberi professionisti, commercianti, artigiani e piccole imprese.

Esistono comunque tre titpi di abbonamenti a Ning, tutte praticamente testabili con sessione di prova:

Base: è possibile creare un social network con 1.000 membri, 2 amministratori e assistenza via email. Costo 22€ al mese.

Pro: è possibile creare un social network con 10.000 membri, 5 amministratori e assistenza via email e telefonica. Costo 45€ al mese.

Ultra: è possibile creare un social network con 100.000 membri, 10 amministratori e assistenza prioritaria. Costo 82€ al mese.

I pagamenti possono essere effettuati con carta di credito o PayPal.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.