Come convertire documenti di testo in eBook

0 Condivisioni

Mobipocket Creator è un software che convertirà i vostri testi in eBook in modo da visualizzarli su un lettore come il Kindle, aggiungendo anche copertina e indice.

Mobipocket Creator

Dopo averlo scaricato la versione per Windows 7, 8, Vista, XP, eseguite l’installazione (avrete la possibilità di scegliere la modalità base o avanzata)  e al termine avviate il programma facendo clic sull’icona Monipocket Creator.

I documenti che potrete convertire sono:

  • Documento di Testo
  • Documento HTML
  • Adobe PDF
  • Documento in Word

Come convertire documenti di testo in eBook

Per importare un documento Word, selezionate a destra la voce MS Work document.  

Importa documento e converti in eBook

Cliccate poi su Browse per selezionare il file e su Import per acquisirlo (Attenzione perchè Mobipocket Creator non gestisce il formato DOCX, dovrete salvare i vostri file con il vecchio formato DOC).

Una volta importato il file principale, vedrete le opzioni di pubblicazione e potrete perfezionare il vostro eBook, aggiungendo un’immagine di copertina o indice. Cliccate su Cover Image o su Add a cover image, poi selezionate il file adatto e confermate cliccando su Update.

Build e Apri documento eBook

Una volta inseriti tutti i dettagli, cliccate in alto sull’icona Build. Potrete scegliere il livello di compressione e, eventualmente, proteggere con una password il vostro file.

La trasformazione è completa. Selezionando l’opzione Open folder containing eBook e cliccando su OK verrete mandati alla cartella che contiene tutti i file da copiare sul vostro Kindle.

Oltre ad aprire la cartella contenente l’eBook è possibile:

utilizzare il Mobipocket Reader emulator per visualizzare in anteprima su dispositivo mobile il risultato ottenuto

utilizzare il Mobipocket Reader PC per visualizzare in anteprima su PC il risultato ottenuto.

 

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.