Come nascondere i messaggi su Facebook

Utilizzi Facebook sia per lavoro che per la tua vita privata e non sai come nascondere i messaggi? Puoi evitare di far vedere i tuoi post personali a colleghi o superiori condividendoli soltanto con gli amici o con chi altro vuoi.

Come nascondere i messaggi su Facebook

Nascondere messaggi Facebook

In Facebook è possibile creare delle liste di esclusione per fare in modo che determinati contatti non leggano alcuni messaggi personali.

Dopo aver visto come nascondere gli amici su Facebook, per nascondere i messaggi su Facebook, ti basta creare una sorta di Black List per escluderli dai messaggi futuri.

Vai su Facebook e dopo aver effettuato i login clicca sulla voce Altro accanto ad Amici. Clicca poi su Crea una lista e seleziona un nome, ad esempio Ufficio.

Crea lista Blacklist

Dopo aver selezionato il campo Membri scrivi le prime lettere del nome di un collega e attendi che compaia il nome completo e selezionalo. Ripeti la stessa operazione per gli altri colleghi, e alla fine clicca su Crea.

Crea nuova lista

Clicca in alto a destra della barra di ricerca, sull’icona del lucchetto e poi su Chi può vedere le mie cose?

Controllo Privacy

Clicca sulla freccia accanto ad Amici, poi su Altre opzioni e Personalizzata.

Nella nuova finestra vai su Non condividere questo contenuto con e inserisci il nome della lista che hai appena creato. Clicca su Salva modifiche per completare il processo.

Crea lista Ufficio

Se ora provi a scrivere un messaggio, i colleghi inseriti nella Black List non lo vedranno. Se, invece, vuoi nuovamente includerli, clicca sulla voce Amici sotto il post, poi su Altre Opzioni Personalizzata e togli la lista creata dalle esclusioni.

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli