WhatsApp si rinnova e introduce i messaggi vocali

0 Condivisioni

La paura di perdere mercato ad opera dei tanti rivali, tra cui WeChat, ha spinto WhatsApp ad introdurre un nuovo cambiamento: la possibilità di registrare messaggi vocali e inviarli, inaugurando un altro spazio di conversazione.

La conferma è arrivata dal CEO Jan Koum, il quale ha spiegato che tutti gli utenti riceveranno in questi giorni il nuovo aggiornamento gratuito che consentirà di utilizzare i messaggi vocali.

Il messaggio vocale non avrà nessun limite, inoltre non appena il destinatario avrà finito di ascoltare la registrazione, l’applicazione mostrerà un’icona raffigurante un microfono blu.

WhatsApp e i messaggi vocali

WhatsApp, software multipiattaforma di instant messaging, ha un pubblico di 300 milioni di utenti attivi mensili nel mondo con 11 miliardi di testi inviati al giorno e 20 miliardi ricevuti.

E’ l’app più utilizzata grazie alle sue capacità di adattamento sui diversi sistemi operativi per dispositivi mobili.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.